CINEMAZERO YOUNG CARD

0

 Un investimento per il futuro della città: è con questo intento che il Comune di Pordenone e Cinemazero presentano un progetto che offrirà a tutti i giovani fino ai 25 anni residenti l’opportunità di andare al cinema al costo simbolico di 3 euro. Dal 1° febbraio, e per tutto l’anno, i ragazzi potranno richiedere gratuitamente la tessera di fidelizzazione CinemazeroYoungCard, che avrà validità di 365 giorni dalla data di sottoscrizione.

La tessera è strettamente personale e consente al possessore l’ingresso agevolato alle proiezioni cinematografiche organizzate da Cinemazero presso I’AuIa Magna Centro Studi e il Nuovo Cinema Don Bosco con il limite di un ingresso a film.

Afferma l’assessore a cultura e politiche giovanili Alberto Parigi: «Il sostegno concreto a questa iniziativa rientra nelle numerose operazioni del Comune per rendere i giovani attivi e protagonisti della vita culturale e artistica della città. I nostri ragazzi, segnati dall’esperienza traumatica dei lockdown e condizionati dalla pervasività degli strumenti tecnologici, rischiano un impoverimento delle relazioni. L’emozione e la socialità del cinema non potranno mai essere sostituite dagli smartphone e da Netflix. Ed è per tale motivo che la CinemazeroYoungCard ha anche un importante valore simbolico e sociale».

Lo schema di questo progetto, avviato tra Comune di Pordenone e Cinemazero, ricalca la “Carta d’Argento – Colora il tuo Tempo”, già in vigore per i cittadini con più di 65 anni, che si è rivelato esempio virtuoso di coprogettazione tra soggetti pubblici e privati, promuovendo la socialità e contrastando le situazioni di solitudine.

«Il nostro vuole essere un invito al pubblico giovane a vivere la sala, ad entusiasmarsi per l’esperienza della visione collettiva, al cinema» dichiara Marco Fortunato, presidente di Cinemazero. «L’idea di offrire la sottoscrizione gratuita della nostra tessera agli under 25 – continua – si configura come un’azione complementare all’intenso programma di proiezioni dedicate alle scuole, che dallo scorso autunno registra adesioni crescenti da parte di istituti scolastici di ogni ordine e grado». Con questa Card dedicata ai giovani, Cinemazero si pone l’obiettivo di coinvolgere un maggior numero di ragazzi oltre l’orario scolastico e nel loro tempo libero. La CinemazeroYoungCard nasce per soddisfare un chiaro bisogno delle nuove generazioni: quello di trovarsi per condividere un’esperienza, possibilmente a un costo ridotto. 

Cinemazero da anni è attento a questo aspetto, creando occasioni di incontro e di partecipazione attiva per gli under 25, – spettatori dell’oggi e del domani -. Un nucleo esiste già: è quello dello Young Club, un gruppo di giovani che si riunisce con regolarità presso la Mediateca e collabora attivamente, da protagonista, a diverse attività di Cinemazero, quali il Festival internazionale di corti (FMK) che coinvolge in grande maggioranza under 33, e per il Pordenone Docs Fest, durante il quale i ragazzi compongono la giuria del Premio Young.

Ad interessare gli spettatori più giovani sono gli appuntamenti con i grandi classici in versione digitale restaurata: per questo la nuova tessera consentirà l’accesso gratuito anche agli appuntamenti de “Il cinema ritrovato al cinema” e agli incontri di approfondimento del ciclo “Il Maestro al Microscopio”, vere e proprie lezioni in cui si analizzano film e registi che hanno fatto la storia del cinema.

Share.

About Author

Leave A Reply

*