Giuseppe Battiston al Visionario

0

Arriva finalmente sul grande schermo “Io vivo altrove”, l’attesissimo film d’esordio alla regia dell’udinese Giuseppe Battiston. Lunedì 16 gennaio al Visionario ci sarà una tripla proiezione con presentazione, alle 20.00, alle 20.20 e alle 20.40, e al cinema Centrale alle ore 21.10, mentre martedì 17 alle 21.00 l’attore e regista sarà ospite di Cinemazero a Pordenone.

Il film, liberamente ispirato al romanzo “Bouvard et Pécuchet” di Gustav Flaubert, è scritto dallo stesso Battiston con Marco Pettenello e racconta la storia di Fausto Biasutti, bibliotecario vedovo e solo, e Fausto Perbellin impiegato dell’Enel, scapolo e tiranneggiato dalla madre. I due, oltre ad avere lo stesso nome, odiano entrambi la vita in città. Si conoscono per caso durante una gita per fotoamatori e iniziano a coltivare insieme il sogno di andare a stare in campagna, mantenendosi con il frutto delle proprie fatiche.

Quando Biasutti eredita la vecchia casa della nonna a Valvana, sulle colline del nord-est, il sogno può finalmente diventare realtà: l’accoglienza in paese, però, si dimostra meno calorosa del previsto e non tutto andrà secondo i piani…

Giuseppe Battiston è nato a Udine e si è diplomato alla Scuola d’arte drammatica Paolo Grassi di Milano. Ha lavorato con il regista Silvio Soldini e si è fatto conoscere recitando nel film “Pane e tulipani”, per cui ha vinto il David di Donatello e il Ciak d’oro come miglior attore non protagonista

 

Share.

About Author

Leave A Reply

*