BEPPE GRILLO torna a teatro con il nuovissimo SONO IL PEGGIORE

0

Dopo un lungo periodo di silenzio, Beppe Grillo, attore, presentatore, comico, politico e personaggio televisivo, ritorna a teatro con il nuovissimo “Io sono il peggiore”, lo spettacolo delle rivelazioni. In questa nuova avventura teatrale Grillo sarà protagonista, con il suo stile unico, di un monologo dove tutti sono coinvolti e nessuno è escluso. Dalla religione alle silenziose guerre economiche, passando per il metaverso, fino al lato oscuro dell’ambientalismo, “Io sono il peggiore” rappresenta il grande ritorno sulle scene del comico italiano più spiazzante, caustico e odiato di tutti i tempi, come il pubblico non lo ha mai visto. L’appuntamento con Beppe Grillo in Friuli Venezia Giulia è quindi per il prossimo 23 marzo al Teatro Nuovo Giovanni da Udine. I biglietti per lo spettacolo sono in vendita su www.ticketone.it, in tutti i punti fisici del circuito stesso e alle biglietterie del Teatro. Info e punti autorizzati su www.azalea.it .

Il grande successo di Beppe Grillo passa attraverso la televisione, il teatro e la comicità. Fra i suoi successi televisivi ricordiamo le apparizioni al Festival di Sanremo, a “Fantastico” e i programmi da lui stesso condotti “Te la do io l’America” e “Te lo do io il Brasile”, fra i tanti. Tanti e fortunati sono stati gli spettacoli che il comico ha portato nel corso degli anni in giro per i teatri, i palazzetti, le piazze e le arene della nostra penisola, ottenendo sempre uno straordinario successo di pubblico. Fra di essi ricordiamo “Buone Notizie” (1991), “Energia e Informazione” (1995), “Time Out” (2000), “Black Out – Facciamo Luce” (2003/2004), “Reset” (2007), e gli ultimi “Te la do io l’Europa” (2014), “Rabdomante Tour” (2015), “Grillo vs. Grillo” (2016) e “Fake” (2017).  Beppe Grillo, classe 1948, nasce e cresce nel quartiere di San Fruttuoso a Genova. L’inizio artistico a fine anni Settanta è nei locali del cabaret milanese; proprio in quel contesto, durante un suo monologo, fu notato da Pippo Baudo che lo lancia subito in televisione in programmi come “Secondo voi”, “Luna Park” e “Fantastico”. Gli anni ’80 per l’artista furono quelli del grande successo televisivo, ma anche delle prime polemiche, come quella dopo la sua apparizione a “Fantastico 7”, che gli costò l’allontanamento per qualche tempo dalla televisione. Gli anni ’90 sono per l’artista quelli che lo vedono più impegnato in giro con i primi recital, spettacoli molto spesso dall’impronta ambientalista, che parlano anche di politica in senso lato. Negli anni duemila con i suoi spettacoli attacca i bilanci delle multinazionali più indebitate del paese anticipando per primo il crac Parmalat e apre il blog beppegrillo.it assieme a Gianroberto Casaleggio. Questa collaborazione porta all’emergere di un nuovo accento sul ruolo del web e dei nuovi media digitali quali motori di cambiamento della società, un aspetto destinato a diventare dominante negli anni a seguire con la fondazione del Movimento 5 Stelle. Il sito web che porta il suo nome è da sempre fra i più letti in Italia, si tratta di un forum di discussione che è stato dapprima ispiratore di liste civiche, primo strumento aggregatore di quello che diventerà poi il progetto politico Movimento 5 Stelle, fondato da lui stesso il 4 ottobre 2009.

Fra i prossimi concerti e spettacoli al Teatro Nuovo Giovanni da Udine ricordiamo quelli di Claudio Baglioni (14 dicembre), Teresa Mannino (23 febbraio), Alessandro Siani (24 febbraio) e Ermal Meta (13 marzo).

Share.

About Author

Direttore di Nordestnews.com ed Incontro

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: