ALESSANDRO SIANI Extra Libertà live tour “

0

Alessandro Siani, attore, comico, cabarettista, sceneggiatore, regista, conduttore televisivo, umorista, scrittore e produttore cinematografico italiano, artista eclettico molto amato dal pubblico, annuncia oggi il suo atteso ritorno in tour toccando nei prossimi mesi i teatri delle principali città italiane. Con il suo nuovo spettacolo dal titolo “Extra Libertà live tour new edition”, l’artista partenopeo sarà sul palco del Teatro Nuovo Giovanni da Udine il prossimo venerdì 24 febbraio 2023 (inizio ore 21.00).

Libertà di pensiero, libertà di stampa libertà d’espressione, ma anche la libertà che ci è stata negata in questi ultimi tempi di emergenza Covid. La libertà sarà il filo conduttore del nuovo spettacolo di Alessandro Siani che ritorna a calcare le scene con il suo nuovo stand up comedy, che arriva dopo il successo strepitoso del “Felicità tour”. In questo nuovo progetto live il dialogo con il pubblico diventerà fondamentale per affrontare argomenti come la convivenza forzata, il fenomeno serie tv, il potere dei social, la politica, l’attualità, la guerra e soprattutto la libertà di pensare e sognare un futuro migliore senza virologi, vaccini e mascherine in cui l’unico antidoto alla frustrazione dei nostri giorni possa essere una dose di gioia pura. La libertà di trascorrere una serata senza pensieri. I biglietti per lo spettacolo, organizzato da Zenit srl e Scoppio Spettacoli, in collaborazione con Regione Friuli Venezia Giulia, PromoTurismoFVG, Comune di Udine e Teatro Nuovo Giovanni da Udine, saranno in vendita sul circuito Ticketone a partire dalle 12.00 di giovedì 15 settembre. Info e punti autorizzati su www.azalea.it .

 

Alessandro Esposito nasce a Napoli nel 1975. Sceglie il nome Siani in onore del giornalista Giancarlo Siani, assassinato dalla camorra nel 1985. Benché giovanissimo, nel 1995 vince il Premio Charlot come migliore cabarettista, primo di una lunga serie di riconoscimenti. Dopo le prime apparizioni televisive in trasmissioni comiche di emittenti locali napoletane ecco quelle nazionali a Bulldozer (rai 2), Domenica In e nel varietà Guarda che Luna (Rai 1). Grazie allo spettacolo teatrale “Fiesta”, Siani diventa uno dei comici più popolari in Campania e in generale nel sud Italia, un successo seguito dai successivi “Tienimi Presente” e “Per Tutti”, che lo portano anche alla conduzione nel 2005 di Sanremo Giovani. Da qui le prime esperienze cinematografiche come protagonista in “Ti lascio perché ti amo troppo” di Francesco Ranieri, seguito da “Natale a New York”. Il 12 maggio porta allo Stadio San Paolo di Napoli lo spettacolo “Per tutti” ottenendo un’affluenza di 25000 persone. A ottobre 2010 esce “Benvenuti al Sud”, che vede come co-protagonista Siani insieme a Claudio Bisio. Il film ottiene un grandissimo successo, sia di pubblico che di critica, e raggiunge l’incasso di 29 873 491 €, 5º posto nella classifica dei maggiori incassi in Italia di tutti i tempi. Il 2013 vede il suo debutto alla regia con il film “Il principe abusivo”, con Christian De Sica, Serena Autieri e Sarah Felberbaum, grande successo al botteghino con 15 milioni di euro di incasso, seguito dal secondo “Si accettano miracoli” (2014) con Fabio De Luigi. Il 10 febbraio 2015, di nuovo ospite al 65º Festival di Sanremo condotto da Carlo Conti, devolve il compenso ricevuto all’Istituto Giannina Gaslini di Genova e all’Ospedale Santobono di Napoli. Nel 2017 viene distribuito nelle sale il suo terzo film alla regia, dal titolo “Mister Felicità”, che vede nel cast oltre a Siani anche Diego Abatantuono, Carla Signoris, Elena Cucci e Cristiana Dell’Anna. Nell’autunno 2021 è stato anche co conduttore di Striscia la notizia assieme a Vanessa Incontrada.

Share.

About Author

Direttore di Nordestnews.com ed Incontro

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: