Favole in festa al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone

0

Favole in festa al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di PordenonePorte aperte alla fantasia e al divertimento con spettacoli laboratori, letture per bambini e famiglie

E’ pronto a una nuova allegra “invasione” il Teatro Verdi di Pordenone, che sabato 29 dicembre, con “Favole per Natale”, aprirà le sue porte alla fantasia, al divertimento, accogliendo i bambini e le famiglie. La manifestazione ideata da Emanuela Furlan, a ingresso libero, prima di due appuntamenti, rientra nell’iniziativa “Favole sotto l’albero”, la festa delle favole organizzata dal Teatro con il supporto di un nuovo Amico del Teatro, Friulovest Banca e di Yoga e Credima, inserita anche nelle iniziative che il Comune di Pordenone organizza per il Natale in città.

Si comincia alle 15, in Sala grande, dove si terrà lo spettacolo incentrato sul più famoso libro al mondo, “Pinocchio”, che sarà portato in scena dalla Compagnia Teatrodaccapo di Bergamo. Tratto dalla nota fiaba collodiana, si avvale dell’uso di diversi linguaggi narrativi e ha quale fondamentale caratteristica il coinvolgimento attivo dei piccoli spettatori che entrano “direttamente” a far parte della storia, diventando protagonisti di varie scene insieme agli attori, instaurando così un rapporto di complicità con i personaggi e di maggiore coinvolgimento nella vicenda. Alle 16, nel primo foyer, è prevista una merenda e poi via alle varie iniziative organizzate nei vari foyer del Teatro. Al secondo piano si terrà il laboratorio teatrale creativo “Sogno… o son Clown?” a cura di Teatro a la Coque Teatrale”: teatrale perché usa strumenti della recitazione e dell’approccio al personaggio scenico quali la voce, l’improvvisazione e il movimento e “creativo” come opportunità di trasformazione di una propria idea in “azione”. Ampio spazio sarà dato alla musica e alla canzone e ai bambini sarà fatta conoscere la figura del clown attraverso la vestizione, il trucco, le camminate, i giochi e le canzoni che lo caratterizzano e che i ragazzi stessi saranno invitati a sperimentare. E si creerà un clima giocoso all’interno del quale, attraverso la pratica del teatro, tutti potranno conoscersi e passare del tempo insieme all’insegna del divertimento.

Imperdibili, poi, le narrazioni di Alfredo Stoppa per grandi e piccoli: storie pensanti lievi e divertenti di autori contemporanei, storie che, “una volta ascoltate, più non possono esser scordate”, storie di rime, di giochi di suoni e di segni.

Come sempre ci saranno anche le Letture ad alta voce della Biblioteca Civica di Pordenone curate dal Progetto “Matilda Mi racconti una storia”. E nel terzo foyer, infine, sarà allestito il laboratorio creativo “Tra luci e ombre”, di Julia Artico, che con tecniche miste e utilizzando materiali di riciclo, farà realizzare ai bambini fantastici personaggi in 3d, oggetti, monili e maschere adatte a sconfiggere i nerini del buio e i mostri sotto il letto.

Per i piccolissimi, (fino ai 3 anni), sempre nel terzo foyer, è stato organizzato uno spazio speciale, dove poter liberamente giocare, guardare e riposare.

Info: www.comunalegiuseppeverdi.it; 0434 247624

Share.

About Author

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: