REZOPHONIC – Il progetto rock umanitario arriva a Udine

0

Nuovo evento musicale nel calendario del Castello di Udine. Il prossimo 31 luglio protagonista in città sarà il progetto rock umanitario Rezophonic, che da oltre 15 anni unisce musica e solidarietà, grazie al sostegno di grandi artisti della musica italiana e internazionale. Uno di questi è senz’altro Cristina Scabbia, vulcanica voce del gruppo metal italiano amato in tutto il mondo, i Lacuna Coil, che sarà l’ospite d’eccezione della lunga serata di musica. In apertura spazio anche al progetto rock visionario Inner Skin. I biglietti per l’evento saranno in vendita dalle 12.00 di martedì 5 luglio su Ticketone. Info e punti autorizzati su www.azalea.it . L’evento è organizzato da Zenit srl, in collaborazione con Comune di Udine, Regione Friuli Venezia Giulia e PromoTurismoFVG, evento inserito nel calendario di UdinEstate.

Rezophonic rappresenta un progetto rock umanitario senza eguali, in prima linea da oltre 16 anni. Viene fondato da Mario Riso, batterista rock nonché cofondatore dell’emittente satellitare Rock TV, e si basa sulla realizzazione di dischi in cui i brani vengono interpretati da diversi artisti italiani e internazionali (CapaRezza, Giuliano dei Negramaro, Roy Paci, Giuliano Palma, Lacuna Coil, Bluvertigo, Le Vibrazioni, ecc), i cui ricavi sono devoluti interamente a sostegno di un progetto idrico in Africa che ha come scopo la realizzazione di pozzi d’acqua con il coinvolgimento delle popolazioni locali. Infatti il payoff del gruppo è “Offri da bere a chi ha VERAMENTE sete“. Fra i singoli più conosciuti possiamo citare “Mayday” in collaborazione con i Lacuna Coil, o ancora “Nell’Acqua” con Cristina Scabbia e CapaRezza, o il primo storico singolo “Can You hear me?” sempre con le voci di Cristina e Olly (Shandon/The FIre), ma la lista di successi è molto lunga.

Cristina Scabbia, super ospite della serata, è un’icona femminile del metal ed è la cantante dei Lacuna Coil, la band italiana più famosa al mondo con oltre 28 anni di carriera e moltissimi premi alle spalle. Basti pensare che è stata l’unica donna ad aver suonato sul main stage dell’Ozzfest, celebre festival musicale organizzato negli Stati Uniti da Ozzy Osbourne. Nel 2018 Cristina ha anche debuttato in tv come coach di The Voice of Italy.

Il progetto Inner Skin nasce nel 2018 dall’incontro fra Alberto Frasson – cantante eclettico e visionario – e l’esperto batterista Giorgio Ranciaro, appena trasferitosi da Amsterdam. La band propone un sound in bilico tra l’alternative rock d’oltreoceano e le atmosfere visionarie del dark e del progressive, impreziosito dalla scrittura d’autore di Alberto, dalle sfumature romantiche ed incantate.

Share.

About Author

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: