UDINESE: LA DEA EUPALLA GUARDA ALTROVE

0

Contro l’ Inter l’ Udinese comincia bene ma i nerazzurri hanno molte più motivazioni ed il gol su corner di Perisic non aiuta. I ragazzi di Cioffi non mollano il Tucu al rientro è un bel vedere e nonostante il risultato la gara è piacevole, un neo l’infortunio di Success. Finalmente lo stadio è pieno, peccato che  sembri di essere a Milano ma questa non è una novità, il 2 a 0 nerazzurro, con un rigore fortunato, bravo e sfortunato Silvestri sui rigori quest’anno ed oggi anche sul primo gol deviato ma non abbastanza, cambia poco per i bianconeri che onorano il campo ma il centrocampo interista è tanta roba  ed come contro la Fiorentina sarebbe chiedere troppo, ma se contro i viola c’era voglia di riscatto e di annullare la traduzione negativa, oggi per i bianconeri non c’è molto sul piatto ma Il gol di Pussetto ravviva gli animi e rende la gara ancora più scoppiettante, certo il pari sarebbe stato bello ma oggi l’ Inter ha giocato bene ed è fortunata,  mentre l’ Udinese ha fatto quello che ha potuto ma la dea Eupalla che oggi sarebbe servita a colmare qualche gap ha guardato da un’altra parte.

Share.

About Author

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: