Pordenone: Persi due punti importanti

0

Al Theghil di Lignano Sabbiadoro oggi il Pordenone ha concluso il match contro la Spal con un pareggio che a nessuno delle due porta grandi risultati in classifica.
Tedino schiera un 4-3-1-2 con Cambiaghi nella trequarti a servire le punte Butic e Di Serio.
Ramarri che iniziano il match con un buon ritmo riuscendo molte volte a mettere in difficoltà la retroguardia avversaria con giuste ripartenze e giusta chiusura negli spazi.
Primo tempo che si sblocca al 39′ con Butic che sigla la rete del vantaggio finendo i 45 minuti in tranquillità.
Secondo tempo con i ramarri un po’ sottotono, servono un occasione d’oro per la Spal che al 54′ minuto per errore sul nostro centrocampo riescono a portarsi in pari.
In questi momenti subiamo sempre un colpo pesante e non riusciamo più a reagire, come successo già in molte partite subiamo l’offensiva degli avversari per buoni 25 minuti prima di tornare a giocare correttamente, complimenti sempre al nostro Perisan che in queste occasioni, nonostante i pochi tiri nello specchio, si è sempre fatto trovare pronto e al posto giusto.
Minuti finali con un occasione sprecata per i neroverdi, che ottengono un calcio di rigore, poco dopo non realizzato dal neo acquisto Vokic(a parer mio sbagliata la scelta di affidarlo al nuovo entrato quando hai la possibilità di lasciarlo a persone con più esperienza) finendo il match portando a casa soltanto un punto.
Scontro diretto contro la Spal perso, e non sfruttata l’occasione, visto che al momento questa squadra non sta facendo un buon corso, è i precedenti match sono stati tutti pareggio, avevamo la possibilità di portarci più vicino ad Alessandria, Cosenza e Crotone, visto nella giornata di ieri hanno trovato anche loro parità.
Ottavio Di Meo
Share.

About Author

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: