CIOFFI C’È, BETO ED IBRA PURE.

0

Cioffi c’è…Si torna al 3 5 2, rientra il ministro della difesa in centro ed il Milan si fa vedere dalle parti di Silvestri solo al minuto 43. L’ Udinese schiuma rabbia, Cioffi guida i suoi su ogni pallone e la squadra oltre a chiudersi e coprire bene il campo, si rende più pericolosa del Milan che si perde Speedy Gonzales Beto ed ê 1 a 0 per i bianconeri. Il Milan non stá a guardare, ogni azione è un pericolo, e l’ Udinese non può permettersi gli errori che è abituata a fare. Cioffi ha portato la grinta che lo contraddistingue, il resto lo devono fare i giocatori in campo che c’è la mettono tutta. Wallace spostato più avanti si scopre essere un giocatore migliore di quello che si era visto, la rabbia di Deulofeu all’ uscita per Success dimostra che la voglia c’è, ma c’è anche Ibra che nel recupero pareggia nell’ unico tentennamento difensivo bianconero. Oggi Cioffi non aveva nulla da perdere, è tornato all’antico dimostrando che questa squadra a 3 difende meglio, ma i suoi hanno sbagliato un paio di gol ed alla fine hanno perso 2 punti che per come si era messa fanno male. Si è cambiato tanto ma il risultato è lo stesso, comunque la gara è stata positiva ora vediamo se ci sarà la conferma contro il Cagliari. Per ora si può dire che Cioffi c’è, Beto ed Ibra…pure

Share.

About Author

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: