Pordenone: Punto prezioso al Theghil

0

Tedino oggi scende in campo schierando il 4 3 3 con Ciciretti come ala in supporto a Tsadjout, confermando Folorunsho pilastro centrale a metà campo.

Partita sofferta per i Friulani che a casa contro la Cremonese, riescono ad andare in vantaggio per primi trovando il goal al 20′ con Camporese che con un gran tiro spedisce la sfera oltre l estremo difensore.
Match che continua sotto un diluvio e un vento fortissimo in quel di Lignano cambiando anche il modo del rimbalzo della palla stessa, rendendo in diverse azioni di gioco il tutto più difficile.
Sono diversi i tifosi dei ramarri che nonostante vento e pioggia sono rimasti là tutti e 90′ minuti sostenendo la squadra con tutta la loro energia.
Purtroppo il vantaggio dura poco per il club di Tedino infatti Zanimacchia riesce a trovare il pareggio su deviazione del difensore neroverde e dopo due minuti arriva anche il goal del vantaggio firmato dall` ex Strizzolo che rispettosamente non esulta.
Va’ in blackout il Pordenone, ma non perde la grinta e continua il match cercando su ogni palla un possibile contropiede cercando di entrare nella difesa avversaria.
Il goal arriva da Zammarini al 90+2 di recupero su un cross di Folorunsho che riesce di prima a spedirla in rete.
Ottimo risultato per i Friulani che riescono a portare a casa un punto d’oro contro una Cremonese molto più competitiva, prossimo match sempre molto difficile tra l’altro fuori casa a Brescia Sabato 6 Novembre.
Ottavio Di Meo
Share.

About Author

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: