ELISA PELLEGRINO E LE ALBICOCCHE AL MIELE

0

Oggi parliamo di un’ autrice, critica cinematografica, ma soprattutto di una persona che alla sua prima esperienza editoriale fotografa, a nostro parere perfettamente, i timori, i vuoti, le paure che finiti gli studi avvolgono coloro che si trovano a fare delle scelte di vita che al momento in cui si fanno sembrano irrimediabili, sembrano … per sempre…
Stiamo parlando di Elisa Pellegrino, nata nel 1992 a San Daniele del Friuli, laureata in Lettere Moderne a Padova. Nel 2014 ha creato Cortomiraggi, un profilo social in cui scrive di cinema, serie TV e altre forme d’arte. “Albicocche al miele” è il suo primo romanzo, edito da Mondadori.

Cerchiamo di raccontarvelo senza spoilerare nulla…

Per Diego, Giulia, Caterina e Greta l’università sta finendo ed è come se anche sulla loro amicizia si allungasse un’ombra di incertezza. Fino a quell’estate era bastato vivere nella stessa città, condividere le stesse preoccupazioni, le stesse scoperte e la costante sensazione di un futuro dalle possibilità infinite per tenere saldo il gruppo. Ma da ora in poi le taciturne solitudini da studente di Lettere di Diego, la testarda ambizione di Giulia, il fragile talento di Caterina e le insicurezze sentimentali di sua sorella Greta non avranno più quella rete di salvataggio.

Queste quattro vite, per la prima volta dopo molti anni, sono costrette ad affrontare da sole un anno nuovo con tutte le paure e le incognite che si porta dietro. Un anno però irripetibile, quattro stagioni scandite da quattro film, uno per ogni personaggio, per quattro storie intrecciate fatte di piccole grandi paure, euforie, sesso, solitudini, viaggi, lacrime, amore e crescita: insomma un anno di vita e di amicizia.

Elisa Pellegrino nel suo romanzo d’esordio racconta, attraverso le vite normali e uniche di Diego, Caterina, Giulia e Greta, le emozioni e i pensieri di quel momento preciso della giovinezza in cui ci si sente ancora adolescenti, attaccati agli ultimi scampoli di vita libera e spensierata, ma si è anche consapevoli di dover diventare grandi senza, però, sapere bene come.

[librimondadori.it]

 

Share.

About Author

Direttore di Nordestnews.com ed Incontro

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: