Pordenone: Salgono a 4 le sconfitte consecutive

0

Continua la fase negativa del club Friulano dove oggi a Padova trova una sconfitta amara contro il Cittadella di Gorini.

I ramarri sono scesi in campo con un buon ritmo, tenendo testa ai padroni di casa, il centrocampo si è mosso bene aiutando e quando è servito tornando indietro a sostenere il reparto difensivo.
Purtroppo la fase offensiva è ancora sterile, non riuscendo ancora a trovare nessuna rete in questo campionato 2021/22
Non trovo affatto giusto il fatto che, dopo aver affrontato questo calciomercato sparando diversi colpi e trovando giusti innesti, il problema sta ora a trovar difficoltà nel schierarli tutti quanti nella stessa partita, e ancora peggio inserirli, ma nelle posizioni contrarie a dove un giocatore è nato.
Un esempio da qualche partita è il centrocampista Folorunsho, preso In prestito dal Napoli, con buone abilità di forza fisica ma se messo nel reparto offensivo è una pedina sprecata in quanto non ha competenze per riuscire a finalizzare, nonostante ci metta l impegno per aiutare il compagno di reparto Tsadjout, che al momento è proprio fuori forma.
Questi rattoppi secondo me potrebbero starci per una massimo due partite, ma a lungo andare penalizza la squadra e crea uno svantaggio per la stessa.
Con questi problemi che non sono gravi ma a parer mio neanche da lasciar passare, possiamo aggiungere lo stato mentale che passa nei giocatori al momento, con 2 tecnici cambiati, senza una rotta o un obiettivo stagionale e lacuna più grave senza una tecnica nel reparto difensivo.
La partita di oggi non è stata affatto male, unica palla goal il Cittadella l ha trovata nella respinta di Perisan che al 57′ è riuscita ad andare in vantaggio chiudendo il match su questo risultato, non posso dire nulla su Perisan perché al momento è stato il nostro vero muro difensivo, e se non ci fosse stato lui probabilmente avremo preso molti più goal.
Forza Rastelli, Gennaio e le riparazioni sono lontane, datti da fare e mettiti al più presto a lavorare altrimenti il distacco aumenta.
Ottavio Di Meo Guardascione
Share.

About Author

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: