MERCATO UDINESE: PRESI SUCCESS E PEREZ, CRISTO SALUTA

0

Nehuen Perez- difensore centrale argentino, classe 2000.

Nelle ore appena trascorse, l’Udinese ha ufficializzato attraverso i propri profili social, l’acquisto a titolo definitivo di Isaac Success. Il nigeriano, classe 1996, può vantare una certa duttilità tattica, che gli permette di poter offrire il proprio contributo sia in qualità di centravanti, sia di seconda punta, sia all’occorrenza di attaccante esterno in un tridente. L’ex Granada e Watford dispone di una discreta tecnica che, unita a forza fisica e rapidità lo rende un cliente scomodo per le retroguardie avversarie. Per lui un contratto che lo lega ai friulani sino al 2024.

E’ oramai cosa fatta anche il passaggio in bianconero del difensore centrale classe 2000 Nehuen Perez, prelevato dall’Atletico Madrid con la formula del prestito biennale con diritto di riscatto. Un bel colpo in prospettiva quello della famiglia Pozzo, da tempo alla ricerca del profilo giusto per puntellare il reparto arretrato. Elevazione, forza fisica e gioco d’anticipo le sue caratteristiche principali. Verrà reso ufficiale una volta risolti alcuni piccoli problemi burocratici relativi al passaporto.

Sul fronte uscite, va innanzitutto segnalata la cessione di Cristo Gonzalez al Real Valladolid; si tratta di un prestito con diritto di riscatto. Resta da decifrare il futuro di Stryger Larsen, in scadenza di contratto e non desideroso di rinnovo. I friulani non vogliono perderlo a zero, pertanto sarebbero disposti a cederlo; su di lui Fiorentina e Genoa. Rimangono poi sul mercato in attesa di trovare adeguata destinazione i vari Teodorczyk, Matos, Scuffet, Palumbo e Micin. Da monitorare sino all’ultim’ora, infine, i possibili sviluppi riguardanti Okaka, Forestieri, De Maio e Zeegelaar, non più elementi imprescindibili all’interno del progetto tecnico.

Samuele Marcon

Share.

About Author

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: