UDINESE: BUON PRANZO

0

L’ Udinese non mastica amaro al lunch match e finalmente dopo 9 partite senza vittorie porta a casa 3 punti che potrebbero valere doppio in chiave salvezza. Lo Spezia ha pressato continuamente impedendo di giocare palloni puliti e comunque rendendo la vita difficile ai bianconeri. I Gotti boys hanno fatto una partita ordinata, la posta era importante ed il peso di questi 3 punti si sentiva tutto, ma in difesa c’è Bram e si balla meno, al centro non c’è problema ed el Tucu e Deolofeu davanti non stanno a guardare. Peccato per la leggerezza di De Paul che dopo 3/4 di gara sempre ad alti livelli ed un rigore battuto da manuale, si fa cacciare fuori per doppio giallo, diciamo che da uno come lui non te lo aspetti. Positivi i minuti giocati dal sostituto di Kl15, Llorente che però deve ancora capire che l’ Udinese non è una big e se sbracci è fallo e lo fischiano. Discreto l’ arbitro anche se forse un poco fiscale con i cartellini, il calcio è uno sport di contatto altrimenti si chiamava pallavolo. In ogni caso ora la classifica scricchiola meno ma alla prossima Lasagna torna a Udine, stavolta da avversario, vediamo di non farlo rinascere.

Share.

About Author

Direttore di Nordestnews.com ed Incontro

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: