NUOVO DISTRIBUTORE DI METANO LNG E CNG IN TANGENZIALE SUD A UDINE

0

Inaugurato oggi a Udine in tangenziale sud, il nuovo distributore di metano liquefatto e compresso marchiato Repsol. Il distributore è nato dalla lungimiranza dell’imprenditore Gilberto Fontanini, che ha voluto investire su questo carburante ecologico ed innovativo, specie nel medio periodo nel quale la produzione di biometano da rifiuti e da scarti zootecnici dovrebbe rivestire una certa importanza nel panorama energetico italiano. Il distributore di Udine risulta strategico per tutti veicoli a metano in transito sull’autostrada A23 Palmanova-Tarvisio, in particolar modo per i mezzi pesanti a LNG poichè è l’impianto più a est d’Italia. Tra le autorità abbiamo avuto modo di parlare con la presidente di federmetano, Licia Balboni che ha sottolineato come il metano, in qualsiasi forma, ad oggi sia il carburante più ecologico e meno costoso e che Federmetano è continuamente al lavoro con le istituzioni, per il sostegno e lo sviluppo del metano cercando di creare ulteriori vantaggi per i fruitori di questo combustibile che annovera più di 1300 stazioni di rifornimento. L’ LNG, (metano liquido) è momentaneamente usato da mezzi pesanti ed ha una resa sensibilmente maggiore del metano nel suo stato naturale, ma chi di voi passerà a fare il pieno presso il Repsol di Udine, come ho fatto io, si renderà conto che la propria auto farà più chilometri pur usando metano allo stato gassoso. Magia del distributore di Udine? No, ma dovete sapere che in questo distributore il metano che passa da liquido a gassoso per riempire i vostri serbatoi è più freddo, e quindi ne stà di più, ed inoltre più puro motivo per cui dovrebbe avere una resa maggiore. Il pieno non è ancora finito ma l’ impressione è che la mia Golf ci guadagni circa un 15%. Un pomeriggio all’ insegna della mobilità a basso impatto ambientale allietata da un ottimo rinfresco che lo chef dell’ Enoteca di Buttrio ha preparato per i presenti. Presso il punto vendita Repsol in Tangenziale Sud di Udine, direzione Bennet, oltre all’erogazione di diesel, benzina e metano è anche attiva una colonnina per la ricarica elettrica dei veicoli alimentata da un impianto fotovoltaico da 20 kWp per rendere totalmente ecologico il pieno di energia.

Share.

About Author

Direttore di Nordestnews.com ed Incontro

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: