PUNTO BIANCONERO | Udinese prenditi la salvezza matematica e poi fai tua quella che diventa la tua stagione tipo

0

E nonostante le peregrinazioni occorse per causa della questione Covid il campionato sta per giungere felicemente ad una conclusione compiuta. E anche per noi, quindi, è giunto il momento del classico bilancio di fine stagione riferito alla economia sportiva dell’Udinese. E’ stata una stagione non ricca di soddisfazioni particolari, soprattutto se consideriamo che nei mesi autunnali c’è stato più di qualche black-out che non ha permesso alla squadra bianconera di raccogliere granché, quantomeno in termini di numeri. E’ stata una stagionale durante la quale dover prendere le misure a dinamiche nuove che si sono inserite nei meccanismi societari. E’ stato l’anno dell’introduzione dello specialista al servizio dell’agonismo, del “Mental Coach” Modolo arrivato dal Pordenone che ha dovuto prendere le misure all’ambiente, per poi inserirsi al meglio al servizio della squadra. Ma questo processo ha portato via del tempo e creato un poco di movimento nel ambiente. Ora lo specialista è ben radicato nel tessuto del team bianconero è sta agendo a pieno regime per il meglio del suo andamento complessivo. Nel frattempo la squadra ha raccolto quei punti che le consentono di trovarsi pienamente in linea con le aspettative che riguardano i numeri di classifica e di rendimento. A questo punto possiamo finalmente dire che l’Udinese è a un passo dal fare sua la matematica certezza di una salvezza che sulla carta rappresentava il traguardo minimo da raggiungere. A questo punto non resta che accaparrarsi quei tre punticini che mancano in cascina battendo un Cagliari che non ha più ambizioni particolari nella partita di domani in Sardegna. A salvezza conquistata si potrà pensare anche a portare a casa i punti che mancano, dicendo che soltanto la partita contro il Lecce a Udine comporta insidie e difficoltà particolari. Per il resto l’ultima gara, quella contro il Sassuolo a Reggio Emilia che dovrebbe giocarsi domenica prossima non dovrebbe vedere in campo un avversario neroverde particolarmente resistente. E’ lecito quindi poter pensare che l’Udinese contro gli Emiliani possa raccogliere quei tre punti in grado di permutare un campionato scosceso nella stagione tipo dell’Udinese. A quel punto avremmo raccolto quei 45 punti e quella posizione di classifica che faranno se colti del campionato corrente dell’Udinese un campionato più che dignitoso e relativamente soddisfacente. Questa è l’ultima puntata stagionale di “Punto Bianconero”. Per chi ci segue l’appuntamento è per la vigilia delle gare ufficiali della prossima stagione. Buona soddisfazione, bianconeri…

Share.

About Author

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: