LE PAGELLE DI STERA : SPAL vs UDINESE 0 – 3

0

LE PAGELLE DI STERA

SPAL vs UDINESE 0 – 3
09/07/2020

MUSSO: 6
La solita garanzia, anche se oggi non corre particolari rischi.
C O N F E R M A

DE MAIO: 6
Prestazione di sostanza per il francese, senza sbavature ne particolari spunti. Dà compattezza alla difesa. Lascia il posto a SAMIR.
S I C U R O

NUYTINCK: 6,5
Il migliore in campo del primo tempo. Senso della posizione, ordine e intelligenza tattica che danno solidità alla linea difensiva.
C O N C R E T O

BECAO: 6
A volte si fa sorprendere ma limita sempre i danni, senza commettere errori grossolani.
A C E R B O

STRYGER LARSEN: 6
Una partita meno energica del solito, ma sempre affidabile e preciso, valido in appoggio al gioco quando la squadra spinge.
P L A S T I C O

WALACE: 6,5
Complice forse il livello dell avversario, oggi il brasiliano disbriga la matassa a centrocampo in modo egregio riuscendo a contenere validamente le trame avversarie.
A T T I V O

FOFANA: 6,5
Oggi meno vigoroso delle ultime 2 partite, regala l’assist per il terzo goal friulano e garantisce sostanza a centrocampo. Lascia il posto all’esordiente BALLARINI.
C O N S I S T E N T E

DE PAUL: 6,5
Sempre con il pallino del gioco nei piedi e nella testa, oggi si regala un goal e un assist (fortunoso) e regge tutti i 90 minuti!
E S T R O

ZEEGELAAR: 5,5
Personalmente non lo vedo adatto al nostro campionato, non fosse altro per la presenza di SEMA come alterego di tutt’altro livello.Esce per fare spazio a TER AVEST.
N O C I V O

LASAGNA: 6
Mangia il solito goal e manca di brillantezza, immaginabile possa essere un po sulle gambe. Poi come un lampo a ciel sereno si inventa lo spazio per il quinto goal di fila, nono in campionato! Lascia il posto a NESTOROVSKI.
I L L U M I N A T O

OKAKA: 6
Lesto ad aprofittare di una deviazione per segnare il raddoppio bianconero fa valere il fisico ma è troppo lento, fuori forma. Lascia il posto a TEODORCZYK.
O P P O R T U N I S T A

TER AVEST: 6
Rileva ZEEGELAAR e si nota davvero poco.

SAMIR: 6
Entra al posto di DE MAIO.

NESTOROVSKI: s.v.
Subentra a LASAGNA per dare respiro all’attacco.

TEODORCZYK: s.v.
Forze fresche in attacco al posto di OKAKA senza farsi notare.

BALLARINI: s.v.
Esordio assoluto per il ragazzo classe ’91 che entra sul finale al posto di FOFANA.

IL MISTER: 7
Ha rigenerato la squadra e lo spogliatoio con la concretezza, l’impegno e l’esempio. I giocatori lo seguono e lui li fa giocare e rendere al loro meglio, i risultati sono davanti agli occhi di tutti. Solo una sciagurata entrata da campionato pulcini gli ha tolto i 3 punti contro il GENOA, ma sia con ATALANTA che con ROMA aveva fatto vedere che la squadra c’era!
La salvezza è quasi cosa fatta, speriamo lo facciano iniziare il progetto 2020-2021 con le dovute considerazioni del caso!
C O M P E T E N T E

CITAZIONE SPECIALE DI OGGI

IL GRUPPO BIANCONERO: 8
Remano tutti nella stessa direzione, chi con la classe, chi con i muscoli! Altri dimostrano i propri limiti, ma nessuno canta fuori dal coro!

SPAL : LETICA 5.5, SALA 5, VICARI 5.5, FELIPE 5.5, BONIFAZI 6, MURGIA 5.5 (STREFEZZA ), MISSIROLI 5 (DABO 6), CASTRO 5.5 (RECA s.v.) , VALDIFIORI 6, D’ALESSANDRO 6 (FLOCCARI 5.5), PETAGNA 6 (CERRI s.v.)

Share.

About Author

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: