LE PAGELLE DI STERA : UDINESE vs GENOA 2 – 2

0

LE PAGELLE DI STERA

UDINESE vs GENOA 2 – 2
28/06/2020

MUSSO: 7
Subito protagonista al primo minuto con una parata delle sue su una insidiosa punizione di Iago FALQUE contiene le avanzate genoane e nulla può sui due goal, il rigore lo aveva anche respinto!
S E R I O

SAMIR: 6,5
Molto attento e preciso negli anticipi sugli avanti genoani.
A T T E N D I B I L E

NUYTINCK: 6,5
Ordinato e deciso nelle coperture.
I N A M O V I B I L E

TROOST-EKONG: 6,5
Efficace e versatile gioca coprendo a dovere gli spazi.
A T T E N T O

STRYGER LARSEN: 6
L’intesa con RDP regala spesso giocate che metton fuori giri i liguri, quasi in goal prima di lasciare il posto A TER AVEST.
P R O D U T T I V O

FOFANA: 7,5
Fanno male le sue progressioni palla al piede che tagliano in due il centrocampo rossoblue. Se poi si spinge fino ai lmiti dell’area di porta sono dolori anche con il colpo di testa con cui perfora la porta di Perin per l’1 a 0.
Talmente motivato che è spesso protagonista anche nella fase difensiva, offre l’assist al bacio per il raddoppio di capitan LASAGNA.
F O S F O R E S C E N T E

JAJALO: 6,5
Più mobile e intraprendente del solito oggi Mato non lesina energie e gioca con ordine e precisione.
P U L I T O

DE PAUL: 7
Formidabile nel palleggio e nel controllo di palla da far irretire spesso l’avversario.Con il suo piedino serve un assist al bacio (ne aveva provati altri) per il vantaggio firmato Seko. Riesce sempre a creare situazioni per i suoi.
U N I C O

SEMA: 6,5
Messo a fare da copertura alla fascia, non disdegna accelerazioni verso l’area avversaria che non si concludono però con l’effetto desiderato.Lodevole il suo lavoro “sporco”.
VALENTE

NESTOROVSKI: 6
Supporta la fase d’attacco muovendosi tra le linee e creando spazi per KL15, ma senza rendersi particolarmente pericoloso.
A T T I V O

LASAGNA: 7
Molto mobile sul fronte d’attacco con i suoi scatti mette in agitazione la difesa genoana, non lesina energie per tutti i minuti che è in campo. Meritatamente finalizza l’assist di Seko per continuare la sua serie vincente dalla fine del lockdown.
R I G E N E R A T O

TER AVEST: 6
Rileva STRYGER si cura della fascia, particolarmente in fase difensiva.

OKAKA: 5
Entra al posto di NESTOROVSKI e lo fa decisamente rimpiangere, non fosse altro che per le occasioni che spreca.

ZEEGELAAR: 5,5
Subentra a SEMA e riesce a continuare il suo buon lavoro fino all’inutile e sconsiderato fallo su BIRASCHI che per l’arbitro è da rigore!

TEODORCZYK: s.v.
Messo al posto di LASAGNA, spreca una ghiotta occasione più per lentezza che altro.

WALACE: s.v.
Ultimo cambio per mandare in panca FOFANA non demorde ma non sà dettare gioco.

IL MISTER: 6,5
Cambia poco rispetto a Roma, e imposta una squadra corta, che ben sfrutta le ripartenze. Ben fatta la scelta di lasciare OKAKA in panchina dal mio punto di vista, si giova della mobilità dei due ex palermitani oltre che di un KL15 veramente in palla.
Secondo tempo che vede i rossoblue subito molto agguerriti e che cambiano assetto nell’intento di spingere di più. I suoi soffrono e con i cambi rende più morbida la squadra, subendo un ingiusto pareggio all’ultimo secondo.
S O N N E C C H I O S O

CITAZIONE SPECIALE DI OGGI

PANDEV: 6,5
Non ricordo una dico una partita in cui non ci abbia segnato!

GENOA : PERIN 6.5, ROMERO 6 (SOUMAORO 6), GOLDANIGA 6.5, MASIELLO 6, BIRASCHI 6, LERAGER 6, BEHRAMI 5.5 (PINAMONTI 6), CASSATA 6 (DESTRO s.v.), STURARO 6.5, FALQUE 6 (PANDEV 6.5), SANABRIA 5 (FAVILLI s.v.)

Share.

About Author

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: