LE PAGELLE DI STERA : TORINO vs UDINESE 1 – 0

0

LE PAGELLE DI STERA

TORINO – UDINESE 1 – 0

23/06/2020

MUSSO: 6

Nulla può contro il “gallo” che porta in vantaggio i granata, anche se non è sembrato impeccabile. Poi da far suo salva il salvabile.

P R E S E N T E

SAMIR: 6

Vittima di due brutte testate nel primo tempo gioca una partita di sostanza, lascia spazio a BECAO.

A F F I D A B I L E

NUYTINCK: 6

Al centro della difesa riesce a non regalare eccessivi spazi agli avanti granata.

S O L I D O

DE MAIO: 5,5

SIRIGU si oppone d’istinto ad una sua incursione aerea, regge con non poche difficoltà la spinta di BELOTTI.

D I S C O N T I N U O

STRYGER LARSEN: 5,5

Si rivede ma solo a tratti il pendolino bianconero di destra.

S O F F O C A T O

FOFANA: 6,5

Sua un insidiosa conclusione che SIRIGU toglie dalla porta nel primo tempo. Una partita di cuore e polmoni per il francese.

I N T E N S O

MANDRAGORA: 6

Gioca a tutto campo con grinta e decisione.Peccato per il brutto infortunio ben sottolineato dal grido di dolore nel silenzio dello stadio. Speriamo niente di grave.Al suo posto JAJALO.

I M P E G N A T O

DE PAUL: 6,5

Capitano oggi l’argentino. Vederlo a tratti disegnare calcio ti riempie il cuore anche se non riesce a illuminare la via del goal ne a se ne per i suoi compagni. Purtroppo per una sciocca ammonizione sul finale non ci sarà contro l’Atalanta domenica.

M O T I V A T O

SEMA: 6

Si fa notare poco, ma il suo è un lavoro di sostanza.

C O N C R E T O

NESTOROVSKI: 5

A sbagliare goal ci bastava capitan Lasagna, dovevamo per forza averne due in squadra? Partita da fantasma in campo. Esce per LASAGNA (….).

I N S U L S O

OKAKA: 6

La voglia c’è ma non sempre è lucido, inoltre viene male e poco servito dai compagni, il che decisamente non aiuta.

A B U L I C O

LASAGNA: 5

Rileva NESTOROVSKI ricordandoci quanto sa correre e….

JAJALO: 5

Entra al posto dell’infortunato MANDRAGORA e si fa notare più per imprecisione e lentezza che altro.

BECAO: s.v.

Subentra a SAMIR dando solidità al reparto arretrato.

TEODORCZYK: s.v.

Messo a rimpolpare il reparto avanzato al posto di DE MAIO ha fatto davvero poco.

IL MISTER: 6

E si ricomincia! A sorpresa NESTOROVSKI e DE MAIO in campo titolari, m la scommessa non paga vista la scarsa mira del macedone. La squadra nel primo tempo crea delle buone occasioni, ma come d’abitudine, nessuno finalizza a dovere. Obbligato al cambio per l’infortunio di MANDRAGORA, inserisce JAJALO e si convince a togliere NESTOROVSKI dando una chance a LASAGNA. Si gioca poi il tutto per tutto mettendo TEODORCZYK con di fatto 3 punte in campo, ma le idee non bastano se in campo si traducono in solide iniziative sterili. Se è pur vero che la sconfitta non è meritata ( 16 corner a 1, 12 tiri contro 3, 70% di possesso palla non sono bastati) è altresì vero che ad essere così sterili si rischia davvero…e domenica non ci sarà RODRIGO D.P.

T I M I D O

CITAZIONE SPECIALE DI OGGI

SPALTI DESERTI: 0

Il voto non è agli spalti ma alla sensazione che mi regala una partita senza l’anima dei tifosi. Speriamo si possa al più presto ritornare a gremire gli stadi per la gioia degli amanti di tutti gli sport.

TORINO : SIRIGU 7, IZZO 6, NKOULOU 6, BREMER 7, DE SILVESTRI 6, MEITE’ 6, RINCON 6, BERENGUER 6, EDERA 6 (AINA 6), ZAZA 6.5 (LUKIC 6), BELOTTI 7,5

Share.

About Author

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: