REMO ANZOVINO inaugura “Parole O_Stili 2020”, il festival della comunicazione non ostile

0

Il compositore pianista Remo Anzovino sarà tra i protagonisti della nuova edizione di “Parole O_Stili”, festival della comunicazione non ostile e straordinario progetto sociale di sensibilizzazione contro la violenza delle parole.

L’intervento sonoro di Anzovino, in programma alle ore 10:45 di venerdì 8 maggio, lancerà la quarta edizione di “Parole O_Stili” che si aprirà con l’ideatrice del festival Rosy Russo e lo scrittoreAlessandro Baricco per tracciare una panoramica sulle relazioni, digitali e non solo, che abbiamo costruito o ri-costruito in questi ultimi mesi, per parlare insomma di sentimenti. Per iscriversi all’evento in streaming https://bit.ly/2WxwmW9  

 “Si è ciò che si comunica” è uno dei dieci principi del manifesto “Parole O_stili” e sarà il tema portante dell’evento inaugurale che vedrà Anzovinoprotagonista tra parole e musica, una delle sue forme per comunicare ciò che è. Come si è anche potuto ammirare nelle ultime settimane attraverso il suo “Diario Sonoro”, il format online realizzato dal compositore che attraverso la fantasia, la musica e i suoi racconti, ha guidato il pubblico in viaggi immaginifici nei luoghi che non abbiamo potuto vivere.

Positività, possibilità, innovazione e digitalesaranno le parole chiave della quarta edizione del festival e sono anche le stesse che l’artista sta portando avanti con i suoi progetti: dalla creazione di una nuova colonna sonora, passando per il diario sonoro, per arrivare al ritorno sui palchi da concerti, quando sarà possibile.

“Andiamo al supermercato per nutrire il corpo – ha affermato Anzovino – e andremo ai concerti per nutrire la mente e l’anima.”

Share.

About Author

Direttore di Nordestnews.com ed Incontro

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: