PORDENONE: NE VINCITORI NE VINTI

0


Partita sprecata a Udine dove i nero verdi non riescono a ottenere la meglio sul Livorno, rosicando solo un pari e scivolando in 4° posto in classifica. Tante sono le occasioni sprecate dal club di Tesser nella maggior parte del primo tempo (un Pordenone spento ultimamente) , la rete del vantaggio arriva solo a sei minuti dall’intervallo. Il secondo tempo si apre subito con la rete del pari per il club ospite ottenendola con Bogdan che sigla il pari su corner di Marras, con quest’ultimo che al 22° della ripresa cerca con insistenza e trova il gol su perfetto assist di Braken. Non si demoralizzano gli 11 Friulani che sempre sul finale con neo entrato Chiaretti riescono a ottenere un pari con l’ultima in classifica.
Tante domande e dubbi in testa per questo tunnel che sta percorrendo il Pordenone prolungando le giornate senza vincere, e senza quella forma vista nel girone di andata. I nuovi innesti ci sono stati, consideriamo anche il fatto di apprendere lo schema e la tecnica del club, ma non c’è più un gioco ed un possesso di palla che fa si di dominare il campo per i 90 minuti. Nulla da dire sulla posizione del club, nessuno pensava che la neopromossa riuscisse a diventare la rilevazione della serie cadetta, c’è da dire però che meglio non arrivare con l’acqua alla gola prima di tornare a correre e soprattutto vincere.

Share.

About Author

Direttore di Nordestnews.com ed Incontro

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: