Pordenone: in 7000 alla Dacia arena

0
Si consolida al 2 posto la squadra di Attilio Tesser che termina il girone di andata con 34 punti e l imbattibilita in casa.
Con la Cremonese ci mette la firma il Fante Ciurria che dopo solo 10 minuti su punizione di Burrai ed una respinta biancorossa fa partire una scarica Rasoterra che si insacca alle spalle del portiere e portando 3 punti sotto la curva, ringraziando i 7000 che hanno portato il supporto ad una squadra. Ritmo sostenuto nei successivi 80 minuti di gioco con i padroni che chiudono ogni minaccia chiudendo bene gli spazi e facendo possesso. In questo 2019 il Pordenone è stata la vera sorpresa Dell anno calcistico, con la promozione e i risultati meritati fino ad ora, una squadra ben amalgamata e con a comando un allenatore che fin dal suo arrivo ha aiutato i ragazzi a crescere inserendo e integrando le nuove leve. La strada è lunga ancora, ma come fine anno non c’è cosa migliore per il presidente e tutta la città di Pordenone assistere a questo la impresa.
Share.

About Author

Direttore di Nordestnews.com ed Incontro

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: