Pordenone: la fortuna fa parte del gioco

0

Posticipo finito ed altri 3 punti d’oro da mettere in tasca per il Pordenone che alla 15^ giornata affronta in casa il Crotone per la lotta al secondo posto.

Partita piatta, non riescono a finalizzare i padroni di casa che al comando del secondo allenatore Strukely (vista la squalifica di Tesser) ottengono  il vantaggio a fine primo tempo con un autogol di Mustacchio. Ottimo il doppio miracolo di Di Gregorio che in pochi secondi difende la porta su un doppio tentativo della squadra ospite. Secondo tempo invariato, i padroni riescono a chiudere bene gli spazi sulla trequarti abbassando i ritmi e gli avversari si arrendono senza neanche provarci. Partita che ha dato un po’ di respiro ai nero verdi che blindano il secondo posto aspettando la trasferta a Cosenza per la prossima giornata.
Share.

About Author

Direttore di Nordestnews.com ed Incontro

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: