SUICIDIO UDINESE

0

Un buon primo tempo in cui i bianchi e neri meriterebbero miglior fortuna, poi a tempo scaduto un fallo inutile concede a Gabbiadini l’ opportunità di calciare una di quelle punizioni che in casa bianconera non si vedono da tempo, la follia di Jajalo che lascia i suoi in 10 complica le cose e l’ ingenuità di Ekong che concede un rigore evitabilissimo chiude i conti. Se non è un suicidio questo ditemelo voi…E’ vero probabilmente la prima ammonizione di Mato non c’era, l’ arbitraggio non è sembrato dei migliori, ma i ragazzi di Gotti, oggi certamente sufficiente la sua pagella, si sono fatti male da soli ed hanno rianimato chi ormai era alle corde. Probabilmente quel gol allo scadere ha spento le luci bianconere ed acceso quelle blucerchiate, la classifica non è malvagia ma da qui a natale non sarà certo facile raccogliere punti a partire dalle aquile romane della prossima, per poi passare agli scugnizzi napoletani nonchè alla vecchia signora…Magari l’ aria natalizia ci farà un regalo infondo la palla è rotonda e…non ci sono più le mezze stagioni…

Share.

About Author

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: