MUSSO SALVA UN’ UDINESE PREOCCUPATA DI VINCERE

0

Giornata primaverile nella forma, non tanto nella sostanza viste le temperature invernali.
In questo clima l’ Udinese gioca contro la Società SPAL dell’ indimenticato ed indimenticabile capitano Felipe. Entrambe le squadre hanno nei piedi più punti di quelli attuali. La squadra di Gotti è la stessa di Genova, parte bene ed il palo ed il gol, negato dalla VAR del Nestor dell’ est accende animi e speranze fin dai primi minuti. Si sentono le gufate tipo “ Vue no va dentri” ma nonostante tutto la gara è gradevole ed in campo si vede voglia di fare. Piovono le occasioni ma effettivamente la palla non entra, i bianconeri ci provano in ogni modo ed anche Gotti non rinuncia a rischiare 3 punte nel finale. Lasagna lotta come un indemoniato, è ormai chiaro che è un uomo da partita in corso. In ogni caso meglio foga che apatia offensiva. La partita è finita anzi no VAR…che sembra inventato, gelo, rigorino, ma la luna sopra lo stadio consiglia Musso che para e diventa l’ eroe di una giornata che era iniziata sotto il segno della sfortuna e…bè si può dire che è finita bene per un’ Udinese troppo preoccuparta di vincere

Share.

About Author

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: