LE PAGELLE DI STERA : UDINESE SPAL 0-0

0


LE PAGELLE DI STERA

UDINESE – SPAL 0 – 0
10/11/2019

MUSSO: 7
Sventa con la sua solita reattività una pericolosa incornata in area.A tempo scaduto compie un miracolo parando il rigore a Petagna.
S U P E R R E A T T I V O

BECAO: 6
Prezioso elemento della retroguardia, si trova a duettare con Stryger coprendo in modo efficace gli avanti ferraresi. Esce per far posto all’ariete polacco.
S A G A C E

TROOST-EKONG: 6
Il solito mastino dai piedi buoni, concede pochissimo agli spallini, riuscendo a deattivare molte delle incursioni degli uomini d’oro vestiti.
S O L I D O

NUYTINCK: 6
Consistente e ordinato da far suo, come Tudor non abbia voluto farne uso rimane un mistero.
B A S I L A R E

STRYGER LARSEN: 6
La solita prestazione del danese, grandi polmoni sulla fascia, anche se pecca di precisione nell’ultimo passaggio.
A D E G U A T O

MANDRAGORA: 6
Fresco convocato in Nazionale maggior, sfodera una bella prestazione, ricca di grinta e coerenza.Peccato per la ghiotta occasione sprecata al 30 del secondo temo.Esce per far osto a Fofana.
C O E R E N T E

JAJALO: 6
Il pressing messo in atto da Semplici non gli rende la vita facile, ma le giocate di oggi sono prive di errori o pressaposchismo.
L U C I D O

SEMA: 6
Con De Paul si intende a meraviglia, roccioso e scattante sulla fascia ha quasi il predominio, non fosse per un certo Strefezza che quando avanza può far male ma che non entra nella seconda frazione di gioco.
D U T T I L E

DE PAUL: 6
Capitano in pectore, oggi corre che è un piacere vederlo, regala anche buone giocate che trovano poca fortuna nel primo tempo.Meno preciso nel secondo tempo.
P L A U S I B I L E

OKAKA: 6
Un pò meno dentro la partita del solito, ma evidentemente sornione e pronto a sfruttare l’occasione giusta che purtroppo oggi non capita.
F I A C C O

NESTOROVSKI: 6
Si muove con disinvoltura e trova anche il primo goal, peccato venga annullato per fuorigioco. Giocatore ritrovato, peccato non sia ancora decisivo sotto rete. Esce per far posto a KL15.
A C C A T T I V A N T E

LASAGNA: 6
Rileva Nestorovski con la chiara intenzione di allungare la squadra e approfittare della stanchezza degli emiliani prova a sfruttare la profondità e la stanchezza degli avversari ma non basta.

FOFANA: s.v.
Subentra a Mandragora.

TEODORCZYK: s.v.
Prende il posto di Becao messo quasi sulla linea dei difensori…

IL MISTER: 7
Alla sua terza da primo allenatore dopo Torino e Genoa, conferma la formazione vittoriosa in liguria, ma trova una SPAL ben messa in campo che nel primo tempo riesce a contenere e anzi si propone anche pericolosamente in avanti.
Non gli riesce il miracolo del tre su tre ma almeno le scelte sono logiche.
C O R I A C E O

CITAZIONE SPECIALE DI OGGI

ARBITRO: 5
Molte le decisioni discutibili, sul rigore se il VAR lo decreta c’e’ poco da lamentarsi, ma il modo con cui chiude la partita la dice lunga…

Share.

About Author

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: