LE PAGELLE DI STERA : UDINESE ROMA 0-4

0

LE PAGELLE DI STERA

UDINESE – ROMA 0 – 4
30/10/2019

MUSSO: 6
Subisce un goal sotto le gambe da Zaniolo senza poter opporre resistenza e altri 3 da spettatore incolpevole.
P E R F O R A T O

SAMIR: 4
Scivolone scriteriato a vuoto su Zaniolo che lanciato a rete porta in vantaggio i giallorossi.Altre imprecisioni nella prima parte del match che si concede anche nel secondo.Surclassato da Zaniolo al limite dell’umiliazione.
I N A P P R O P R I A T O

TROOST-EKONG: 5,5
Impegnato a dovere dalla forza dirompente degli avanti romani, garantisce una buona copertura fino al tracollo della compagine bianconera.
S U B I S S A T O

BECAO: 5
La sua fascia oggi vede le scorribande di Kolarov che riesce a contenere non senza difficoltà.Commette un fallo da rigore ingenuo come pochi…
D I S P E R S O

TER AVEST: 5
Chiamato a sostituire Opoku e Stryger, si fa notare per la tendenza fastidiosa a rallentare i contropiedi friulani.Nella ripresa si dimentica di essere un difensore e si fa bere sulla sua fascia per il raddoppio di Kluivert. Esce per Nestorovski alquanto contrariato.
I M P A L P A B I L E

JAJALO: 5
Geometrie confuse e palle perse da amatori calcio, se poi non provi nemmeno a rimediare agli errori…allora sei deplorevole.Prova spesso la via del goal da fuori ma senza fortuna.
I R R I T A N T E

MANDRAGORA: 5,5
Lavoro sporco a centrocampo dove i giallorossi vantano piedi ottimi.Tolto nel secondo tempo per fare posto all’estro di Barak.
C O N C R E T O

SEMA: 5,5
Sulla sua fascia prova a far partire le azioni bianconere, riuscendo spesso a creare grattacapi alla retroguardia dei lupacchiotti ma senza mai essere decisivo.
C O R I A C E O

OKAKA: 6
Il modo in cui difende palla e corre verso la porta per l’espulsione di Fazio potrebbe si servire a dare la carica ai bianconeri ma farsi ammonire nella rissa successiva è patetico!Serve più misura.Alla lunga esaurisce le forze.
S O L I T A R I O

LASAGNA: 5,5
Due belle progressioni in velocità, come sa fare lui, mettono in apprensione la retroguardia capitolina nei primi 45 minuti.Se non sai difendere..non andare a fare danni in difesa. Regala la palla del raddoppio a Smalling.
V A N O

DE PAUL: 5
Parte a diesel, per poi iniziare a macinare giocate sul finire del primo tempo.Rimane avulso nel non gioco friulano nella seconda parte della partita.
V A G O

BARAK: 4
Primo cambio di Tudor oggi, entra al posto di Mandragora a inizio secondo tempo per provare a sfruttare la superiorità numerica, e finisce con annullare la superiorità numerica, di fatto sparendo dal campo.
F A N T A S M A

NESTOROVSKI: 4
Subentra a Ter Avest per sfruttare al meglio l’attacco, ma di fatto, non è pervenuto in campo. Chi subentra dovrebbe avere tutt’altro spirito…
N U L L O

PUSSETTO: s.v.
Sostituisce KL15 senza farsi notare.

IL MISTER: 4
Bella la partenza dei suoi dopo la debacle di Bergamo, purtroppo per lui le cose si mettono male per un erroraccio di Samir.
Da li in poi però a seguito dell’espulsione di Fazio, e con la squadra in 11 contro 10, non solo non imposta un gioco più propositivo e aggressivo, ma fai affondare la squadra con altre 3 reti subite in superiorità numerica.
Non ci sono parole per descrivere l’amarezza…
N A U F R A G A T O

CITAZIONE SPECIALE DI OGGI

TIFOSI BIANCONERI: 9
Finire ad applaudire i giallorossi sostituiti dà l’idea della delusione e dell’amarezza che oramai serpeggia tra i supporter bianconeri, la misura è colma!

Share.

About Author

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: