PUNTO BIANCONERO | Udinese devi prendere un punticino a Bergamo e farti avanti, per giungere rilassata e progredita quando la strada si fa dura.

0

E così l’Udinese del pallone nostrano ha colto al volo l’occasione per assicurarsi un quid di punti in più, in vista di un periodo agonistico che si preannuncia come ricco di insidie. Presi i tre punti contro il Torino in casa propria, la squadra bianconera ora può guardare con serenità al prossimo, assai gravoso, impegno fuori casa. La domenica ventura si va a Bergamo, per affrontare in un gran bel Gewiss Stadium tutto nuovo di zecca una Atalanta che non aspetta altro che succhiare voracemente il sangue anche a una squadra come l’Udinese. La Dea è chiamata ad un pronto riscatto, dopo che ha perso malamente contro il Manchester City in Inghilterra. L’Udinese invece non ha proprio nulla da perdere, e il fatto è che per lei sarebbe davvero un successone conquistare anche a Bergamo un punticino qualificante. Perché poi in casa nostra avremo la Roma, e andare a punti non sarà compito semplice. L’Udinese in quel di Bergamo deve quindi spendersi al massimo delle sue forze, con vivi entusiasmo e propulsione morale, e vedere che risultato scaturirà dal suo sforzo. Altrimenti, non dovesse raccogliere frutti in terra orobica pazienza, ma contro la Roma poi c’è la si dovrà giocare con l’affanno di dover raccogliere l’intera posta in gioco. E sinceramente non sappiamo quale effetto potrebbe fare all’Udinese il solo fatto d’essere scomodamente sotto pressione agonistica. Ora invece è nm il momento di arrivare rilassati agli importanti appuntamenti futuri, e l’obiettivo quindi dev’essere prendersi d’anticipo e fare diligentemente il proprio compito anche in quel di Bergamo. Anche perché, ed è questo il punto, quel che ci vuole è una Udinese capace di prendere quota, incrementando i livelli di intensità che può esprimere.

Share.

About Author

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: