LIVIO SEGUSO: IN PRINCIPIO ERA LA GOCCIA

0

Il Museo del Vetro di Murano rende omaggio al maestro Livio Seguso con una grande restrospettiva. Artista di fama internazionale, nato nel 1930 a Murano dove vive e lavora, Seguso è stato un pioniere fin dagli anni Settanta nell’uso del vetro come medium espressivo per l’arte e ancora oggi continua la sua attività con pari forza creativa.

Centocinquanta le esposizioni in Italia e nel mondo fra personali e collettive fino ad ora, tra cui la 36a e la 42a Biennale d’Arte di Venezia nel 1972 e 1986, e nel 1995 Arte Laguna, con il patrocinio della Biennale di Venezia. Fra le personali più importanti quella a Ca’ Pesaro Galleria internazionale d’arte moderna nel 1980, a Palazzo Ducale di Mantova nel 1981, al Castello Sforzesco di Milano nel 1982, alla Galleria Nazionale di Praga nel 1984, alla Casa dei Carraresi, Treviso nel 2007, alla National Museum of History, Taipei, Taiwan nel 2008, fino alla grande mostra del 2014 all’Ukai Museum di Hakone, Tokyo, dove ha presentato sculture inedite, pitture e disegni. Nel 2015 Livio Seguso ha ricevuto il Premio “Glass in Venice” alla carriera, assegnato dalla Fondazione Musei Civici di Venezia e dall’Istituto Veneto di Scienze, Lettere e Arti.

Share.

About Author

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: