LE PAGELLE DI STERA : VERONA UDINESE 0-0

0

LE PAGELLE DI STERA

VERONA – UDINESE 0 – 0
24/09/2019

MUSSO: 7
Salva i suoi quasi sul finire con un intervento prodigioso, para il parabile e chiude la porta con il chiavistello, ma i rinvii, i rinvii…ne azzecca forse 1 su 15!
P R O D I G I O S O

SAMIR: 6
Ordinato e spigoloso al punto giusto, il brasiliano oggi ha difeso con grinta e caparbietà.
D I S C I P L I N A T O

TROOST-EKONG: 5,5
Eccessivamente falloso su Di Carmine, rischia grosso in più di una occasione.
I N Q U I E T O

BECAO: 6
Non si fa trovare fuori posizione ne in ritardo come era successo la scorsa settimana, ha interpretato bene la gara di sofferenza, rischiando anche con falli tattici, ma arginando bene gli scaligeri.
M O T I V A T O

STRYGER LARSEN: 5,5
Molto al di sotto dei suoi standard qualitativi, voto di incoraggiamento per non aver commesso grossi errori.
A B U L I C O

JAJALO: 5
Sonnecchioso, impreciso, nervoso, involuto tatticamente e tecnicamente, si sta smarrendo partita dopo partita.
D E L U D E N T E

MANDRAGORA: 5
Vederlo sbagliare appoggi facili facili, non verticalizzare ma andare solo per linee orizzontali, mi fa quasi venire l’orticaria! Insistere con lui ha del diabolico.
D I S S I P A T O

SEMA: 5,5
Lo svedese non demerita, anche se non fa ancora a dovere le due fasi, si impegna e ci mette il fisico, quello si.
A M M I R E V O L E

FOFANA: 5
Giocatore spesso irritante per come rallenta le azioni sbaglia i passaggi o non segue l’azione, insomma…una benedizione per gli avversari.
I N N O Q U O

LASAGNA: 5
D’accordo, gli si chiede di reggere da solo il peso dell’attacco, ma da capitano, da prima punta, non puoi sbagliare 2 limpide occasioni, almeno indirizzale in porta, almeno quello!
I N E R M E

BARAK: 4,5
Un giocatore fratello gemello di quello che due anni fa giocava nell’Udinese, il fratello con i piedi buoni per giocare a basket, dico io!
I N F A U S T O

OKAKA: 5,5
Subentra a capitan Lasagna, ma più di fare a sportellate con i difensori veronesi, nulla può, solo nel immenso vuoto che c’e’…là davanti.
I S O L A T O

WALACE: 5,5
Subentra a Barak, si fa notare per una serie di falli a centrocampo, nel tentativo di spezzare l’egemonia veronese degli ultimi 20 minuti di non-gioco.
P R A T I C O

OPOKU: s.v.
Da il cambio a Sema per rimpolpare la difesa.

IL MISTER: 4
Non ci siamo, almeno dal mio punto di vista, modesto e forse anche eccessivamente critico, lo ammetto. Non si può andare a Verona al cospetto di una squadra sulla carta inferiore e affrontare la gara con una sola punta, timidi che nemmeno Panama contro il Brasile!
Se non imponi gioco, se non crei gioco, se non sfrutti le poche qualità individuali, rischi come nel secondo tempo di fare una figura da poveri malcapitati!
Il Verona si è largamente dimostrato per quello che è, ma giocare con un 1-9-1 e ringraziando Musso per la superparata, dove vuoi che possa portarci?
S O P O R I F E R O

CITAZIONE SPECIALE DI OGGI

LA FAMIGLIA POZZO ALLO STADIO : 6
Spero mi perdoneranno la battuta, ma non riesco a trattenermi. Che fossero allo stadio perché si giocava di Martedì? Si vede che anche loro la domenica hanno di meglio da fare! Non avranno rinnovato l’abbonamento perché la squadra non li convinceva?

Share.

About Author

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: