LE PAGELLE DI STERA : UDINESE PARMA 1-3

0

LE PAGELLE DI STERA

UDINESE – PARMA 1 – 3
01/09/2019

MUSSO: 5,5
Malissimo sul goal di Gervinho, fuori posizione e poco reattivo, ne prende altri due per una serata da dimenticare subito.
S P O S S A T O

SAMIR: 6
Energico e deciso sulla sua sinistra il Parma passa ma senza colpe obiettive.
E S P E R T O

TROOST-EKONG: 5,5
L’esperienza e la tecnica lo aiutano a trovare la posizione giusta a contrastare le veloci punte parmigiane nel primo tempo, tutt’altra storia nel secondo nel quale vengono sopraffatti dalla pressione degli avversari.
D I S T R A T T O

STRYGER LARSEN: 5,5
Pulsante nelle sue incursioni a destra, spesso trovato da De Paul, ma senza scoccare un valido tocco.Colpevolmente in ritardo sul raddoppio dei parmensi e mai incisivo.
D E M O T I V A T O

BECAO: 5
Gervinho lo mette in difficoltà con la sua velocità.Lo salta ripetutamente e sul terzo goal si fa anche anticipare in area da Inglese. Gli servirà capire meglio l’Italia e il calcio Italiano.
I M B A L S A M A T O

JAJALO: 5
Più lento e lezioso del solito, perde palla in difesa e consente al Parma di lanciare a rete Gervinho. Non riesce a risolvere il bandolo della matassa ed è spesso in ritardo.
D I S A T T I V A T O

MANDRAGORA: 5,5
Sbaglia spesso gli appoggi mentre riesce abbastanza spesso ad arginare le ripartenze gialloblue, sostituito all’inizio del secondo tempo in evidente stato confusionale.
I N V O L U T O

SEMA: 6
Prima da titolare per il neo arrivato Watfordiano svedese, ci sa fare con i piedi e ha un buon passo.
E F F I C A C E

DE PAUL: 5,5
Eccede, come spesso succede, nel possesso palla. Spreca due buone occasioni nel primo tempo.Prova da far suo a lanciare gli avanti bianconeri , ma sbaglia troppo, intestardendosi anche in conclusioni abbastanza innoque.
E V A P O R A T O

LASAGNA: 6
GOAL MAGISTRALIS il suo al 17minuto, una corsa verso la porta senza soluzione di continuità e gran conclusione. Alla ricerca di un intesa con il nuovo compagno di reparto, viene spesso preso a sportellate dai difensori parmensi, anche in modo eccessivo.Manca di incisività e cattiveria.
L I E V E

NESTOROVSKI: 5,5
Parte bene, ma con il tempo si fa notare per essere un po imballato e ancora in cerca di una posizione efficace nello scacchiere bianconero. Una sua incornata esce di poco, nel periodo di maggior pressione friulana del primo tempo.Non riesce a trovare spazi.
R I V E D I B I L E

FOFANA: 5,5
Primo cambio di Tudor oggi, entra al posto di MANDRAGORA.Promette bene, poi sbaglia una palla delle sue e lancia il Parma verso Musso per il raddoppio di Gagliolo.Qualche folata delle sue e null’altro.
V A P O R O S O

PUSSETTO: 6
Subentra a Nestorovski, prova a spingere da far suo con Sepe che gli nega il goal su una bella incornata.
T A R D I V O

TEODORCZYK: 5
Da il cambio a Stryger facendosi notare per lentezza e poco altro.
I N C O N S I S T E N T E

IL MISTER: 7
Se con il MILAN aveva stupito lasciando De Paul in panchina, oggi cambia ancora le carte in tavola, e solo la sfortuna nel primo tempo gli nega di dilagare, merito di un gioco propositivo e di sostanza.Sema e Nestorovski non impressionanno, De Paul un po giù di corda e la fritatat è fatta.
Complici cambi fatti in ritardo, viene sommerso dall’onda gialloblue e rimedia una magra figuraccia in casa.
Troooppo lenti e compassati nelle ripartenze, il Parma gioca quasi sempre con 11 giocatori sotto la palla…una squadra svuotata, senza idee.
I M B A L L A T O

CITAZIONE SPECIALE DI OGGI

ARBITRO SIG. PICCININI DI FORLI’: 4
Che sia leggermente di parte? Il dubbio me lo fa venire su mancati falli fischiati contro i parmigiani, e cartellini gialli non sventolati per ripetuti falli sui bianconeri.

Share.

About Author

Leave A Reply

*