LE PAGELLE DI STERA : UDINESE MILAN 1-0

0

LE PAGELLE DI STERA

UDINESE – MILAN 1 – 0
25/08/2019

MUSSO: 6,5
L’uomo in blue offre sicurezza ad un reparto ben registrato nel primo tempo, sbroglia le poche insidie con efficace destrezza.
C O N S I S T E N T E

SAMIR: 6,5
Copre bene la zona di pertinenza, ordinato senza sbavature nel primo tempo si conferma nella seconda metà di gioco.
A T T E N T O

TROOST-EKONG: 6,5
Rischia di commettere una grave leggerezza su un disimpegno consegnato sulle gambe dell’avversario, ma mette una pezza da campione. Preciso ed efficace anche come direttore della retroguardia.
S C R U P O L O S O

STRYGER LARSEN: 6,5
Spinge con vigore sulla fascia destra, subisce anche un brutto colpo da Paquetà che viene ammonito.Impareggiabile per impegno costanza e rendimento.
I N S O S T I T U I B I L E

BECAO: 7
Che roccia, un gran bel baluardo in difesa, e con piedi buoni! Un esordio con i fiocchi condito con il goal dell’1 a 0.
N O T E V O L E

JAJALO: 7
Prezioso in copertura, rompe spesso le trame di gioco rossonere e imposta il gioco per i suoi. Insuperabile a centrocampo, quando avrà la condizione per i 90 minuti sarà davvero importante.
C O S P I C U O

MANDRAGORA: 6,5
Dopo la doppietta in Coppa Italia gioca una partita ordinato ma nella media, peccato per un occasione capitatagli sul piede sbagliato. A fianco a Jajalo sembra aver trovato i tempi giusti.
I N E V O L U Z I O N E

PEZZELLA: 6,5
Una buona prestazione sulla fascia, spinta e copertura di livello finisce stremato in preda ai crampi. Esce tra gli applausi per quella che probabilmente è la sua ultima da Bianconero.
E F F I C A C E

FOFANA: 5,5
Energico, ma spesso errante in cerca di autore per il campo, come spesso gli capita.Secondo tempo praticamente sparito e di conseguenza sostituito.
A V U L S O

LASAGNA: 6
Sgomita da far suo cercando di far valere il suo scatto e la sua velocità, ma quando si tratta di fare le cose di prima non è cosa sua. Donnarumma gli nega la via del goal con un intervento strepitoso.
S T E R I L E

PUSSETTO: 6,5
Innesca spesso le azioni in profondità, ma non riesce a guadagnare metri con la palla, esce stremato pur se mai domo.
I N D O M I T O

NESTOROVSKI: s.v.
Primo cambio di Tudor oggi, entra al posto di Fofana senza dare un impronta alla sua performance.

DE PAUL: s.v.
Subentra a Pussetto, e viene messo a rimpolpare il centrocampo, senza farsi notare.

SEMA: s.v.
Esordio a nemmeno una settimana dal suo arrivo al posto di Pezzella per il giovane svedese.

IL MISTER: 7
Prima di campionato per il Mister croato, e prime sorprese. De Paul in panchina e Becao titolare, tanto per rinforzare la difesa?
Il risultato è una squadra compatta e ben coperta, che non offre spazi agli attaccanti milanisti.
Paga però scarsa inventiva e profondotà per fare l’affondo vincente.
Il premio ad una gara impostata con giudizio è la rete di un difensore, Rodrigo BECAO si regala un esordio con i fiocchi e 3 punti ai bianconeri.
S U P E R L A T I V O

CITAZIONE SPECIALE DI OGGI

STADIO FRIULI: 9
Uno stadio così pieno e rumoroso è una goduria, la vittoria è il giusto riconoscimento!!!!!

Share.

About Author

Leave A Reply

*