LE PAGELLE DI STERA : UDINESE – SASSUOLO 1 – 1

0

LE PAGELLE DI STERA

UDINESE – SASSUOLO 1 – 1
20/04/2019

MUSSO: 6
Non particolarmente impegnato, oggi risponde dal far suo, cancellando l’opaca prestazione capitolina dello scorso mercoledì.
P E R S E V E R A N T E

DE MAIO: 6
Senza infamia senza lode, gioca da far suo con astuzia e mestiere.
A T T E N D I B I L E

TROOST-EKONG: 4,5
Molti, troppi errori oggi, sia di precisione che di posizione.Imperdonabile sull’errore che lancia il Sassuolo in porta per il vantaggio a firma di Sensi.
Con i lanci lunghi poi, oggi, sembra di rivedere il buon vecchio Danilo!
I N T O L L E R A B I L E

SAMIR: 6
Meno peggio rispetto alle precendenti apparizioni, viene messo al centro della difesa all’uscita di Troost-Ekong.
A P P R E Z Z A B I L E

STRYGER LARSEN: 5,5
Impreciso e impacciato, non supporta le azioni d’attacco come dovrebbe, e all’uscita di De Maio viene arretrato sulla linea dei difensori.
R A G G R I N Z A T O

FOFANA: 6
Purtroppo un infortunio lo toglie dal match al 16° minuto.
I E L L A T O

MANDRAGORA: 5
Fastidioso nelle sue giocate a perder palla o a rallentare gioco, assolutamente dannoso per il gioco della squadra, cerca inutilmente un tiro al volo che possa valere il prezzo del biglietto.
I R R I T A N T E

DE PAUL: 6
Senza essere particolarmente ispirato ne risolutivo, oggi aiuta la squadra a tenere palla e ad impostare gioco tra le maglie gialle degli avversari.
I N C E S S A N T E

D’ALESSANDRO: 6
Presidia la fascia senza riuscire ad inventare qualcosa per gli attaccanti, all uscita di Troost-Ekong viene sposato sulla linea difensiva di sinistra.
P R A T I C O

OKAKA: 6,5
Corre e si batte come un vero guerriero senza però mai rendersi seriamente pericoloso.Regala il pareggio in una mischia furibonda in area, su corner di De Paul.
R I S O L U T I V O

PUSSETTO: 6
Crea movimento con e senza palla ma non riesce a inventarsi la giocata risolutiva, dinamico e intraprendente quando viene messo a giocare come destro di centrocampo.
I M P A S S I B I L E

SANDRO: 6
Rileva l’infortunato Fofana giocando da play maker senza brillare e senza arrecare danni.
B A S T A N T E

LASAGNA: 6
Entra al posto di De Maio mettendo un po più di sprint sulle ripartenze bianconere, chiede un po troppo alle sue conclusioni da posizioni defilate.
S M O R Z A T O

TEODORCZYK: s.v.
Subentra al posto di Troost-Ekong sgomitando al centro area mettendoci esperienza e carattere.

IL MISTER: 6
Dopo due sconfitte senza segnare un goal, contro il Sassuolo ha il coraggio di proporre una formazione più offensiva.
Ciò nonstante subisce l’intraprendenza neroverde, complici lacune difensive oramai punto fermo della stagione.
Andato sotto, e con l’infortunio di Fofana, prova a scuotere la squadra mettendo in campo tutta l’artiglieria pesante, e riacciuffando il pareggio grazie ad una fortunata deviazione in mischia di Okaka.
A N S A N T E

CITAZIONE SPECIALE DI OGGI

SPAL: 8
Non sarebbe corretto sperare nelle debacle degli altri, ma il 4 a 2 con cui la S.P.A.L. vince ad Empoli, regala ai friulani ossigeno isnperato vista la prestazione odierna e la classifica.

Share.

About Author

Leave A Reply

*