LE PAGELLE DI STERA : LAZIO – UDINESE 2 – 0

0

LE PAGELLE DI STERA

LAZIO – UDINESE 2 – 0
17/04/2019

MUSSO: 5
Si fa sorprendere da Caicedo sul suo palo, incassando il vantaggio degli aquilotti dopo solo 21 minuti.
Oggi perennemente in confusione, trasmette ai compagni insicurezza,
S T I N T O

WILMOT: 6
Una discreta prestazione dell’inglesino, forse alla fine dei conti il meno peggio della retroguardia.
B A S T A N T E

TROOST-EKONG: 5,5
Subito in diffioltà oggi contro gli “avanti” biancocelesti.Non una buona prestazione tutto sommato.
I R R E S O L U T O

STRYGER LARSEN: 5,5
Oggi impreciso, spesso in affanno, salva un 3 a 0 sulla linea, ma non gioca mai da far suo, quasi a dare ragione a Mister Giacomini!!!
I N S I P I D O

INGELSSON: 5
Spreca l’occasione di giocare titolare con una prestazione mediocre.
A N O N I M O

BADU: 6
Gran bel colpo di testa al 19simo minuto che sfortunatamente impatta sulla traversa.Ci mette impegno e gamba ma non può durare i 90 minuti.
E N E R G I C O

SANDRO: 5,5
Bel goal…ma nella porta sbagliata, senza grandi colpe. E’ comunque lento e poco ispirato.
Fà un pressing asfissiante…e finisce senza fiato!!!
A D E S P O T O

MANDRAGORA: 5
Non me ne voglia, ma a volte mi sforzo di seguirlo in campo con lo sguardo per cercare di capire cosa fa, e le poche volte che tocca palla mi chiedo il perchè!
I N C O S T I S T E N T E

ZEEGELAAR: 5,5
Non si distingue per precisione ed eleganza nelle sue giocate, spesso in difficoltà contro l’avversario, non da impressione di essere all’altezza.
I N V O L T O

DE PAUL: 5
Stasera in ombra sia in impostazione sia nei movimenti, sbaglia il terzo rigore dell’anno!
Tolto alla fine del secondo tempo per preservarlo in vista del prossimo incontro con il Sassuolo, avrebbe potuto uscire prima allora!
F I A C C O

LASAGNA: 6
Troppo solo nel 3-5-1-1 disegnato da Tudor, prova a sfruttare le sue rapide ripartenze ma gli avversari sanno prendergli il tempo.
Si guadagna un rigore con astuzia e furbizia, poi cerca inutilmente di creare pericoli alla difesa.
I N T R E P I D O

D’ALESSANDRO: 5,5
Sostituisce Ingelsson.Mette pepe sulla fascia destra, che nel primo tempo era inesistente, ma combina poco.
A F F I E V O L I T O

TEODORCZYK: 4
Entra al posto di Badu. Le poche palle le spreca malamente, sinceramente, ma che problemi ha?
I N S U L S O

DE MAIO: s.v.
Subentra a De Paul per salvaguardare il 2 a 0 laziale!?!?!

IL MISTER: 5
Tramortiti dall’uno-due della Lazio nei tre minuti tra il 21simo e il 24esimo minuto di gioco, i suoi giocatori sembrano affondare ad ogni allungo laziale.
Ogni cross in area bianconera genera stati d’ansia generale!
Nel secondo tempo cambia impostazione alla squadra.
Con in campo due punte sposta il baricentro verso la difesa laziale senza risultati.
L’impressione, da come hanno giocato, è che abbia detto “facciamo questa partita senza farci male…, poi sabato vediamo di giocare”!
Togliere De Paul per De Maio poi…
C A L C O L A T O R E

CITAZIONE SPECIALE DI OGGI

PANCHINA: 4
Per quello che si è visto oggi, è più che evidente che fare turn-over per questa squadra vuole dire mettere in campo una squadra non all’altezza del campionato in corso, non che i titoari abbiano fatto molto di meglio, sottolineo.
In buona sostanza, panchinari da Serie C, ma non da Pordenone!

Share.

About Author

Leave A Reply

*