Udinese un altro punto perso…

0

Paradossalmente la squadra che oggi ha buttato l’ ennesimo punto non è stata così brutta quanto sfortunata, ma nel frattempo il baratro si avvicina. Silenzi, contestazioni, torti o ragioni non cambiano la realtà dei fatti, una squadra, seppur rappezzata, allestita certamente meglio degli altri anni stà facendo peggio e rischiando molto. Per me la Var è un’ ottimo strumento ma ultimamente ai colori bianconeri non stà andando affatto bene in questo senso. Poteva esserci un rigore per i granata, ma allora ce ne stava uno in più anche per i bianconeri, per cui possiamo dire che forse un Rrrodrigo forse non così in palla forse non avrebbe dovuto calciarlo, ma il gol negato ad Okaka brucia da morire perchè quello era gol e da li non si scappa. Il calcio è un gioco e come tale è fortemente influenzato dalla dea Eupalla che ultimamente guarda altrove e se nelle prossime due gare casalinghe con Chievo e Bologna si vince, qualche raggio di sole inizierà a splendere, ma se così non fosse contando che poi arriverà il ciclo che costò la panca a Velasquez, la situazione si farà davvero difficile. Si è rivisto Teo, è sparito De Paul, Okaka stà crescendo e domenica mancherà De maio, voi che dite? C’è poco da fare, come disse Oronzo Canà ‘Vincere e vinceremo’ a costo di usare la 5 5 5.

Share.

About Author

Direttore di Nordestnews.com ed Incontro

Leave A Reply

*