LA GSA DI MARTELLO CONTINUA A VOLARE

0

I gioielli americani non sono al meglio, Penna acciaccato, altri non al 100%, poi si parte con un 14 a 0 e ci di fa recuperare, in questi casi partite del genere rischi di perderle, dice il GM Micalich, alla nostra intervista a fine gara, ma i ragazzi sono stati grandi, non si son lasciati prendere dalla paura ed anno meritatamente vinto una grande gara. Si ma una gara partita in un’atmosfera surreale, con il Settore D in ‘sciopero’ per buona parte del primo quarto. Queste cose dei silenzi del tifo non le capisco, qual che sia lo sport, seguire una gara in silenzio è come uscire con una bella donna bendato, se è passione che passione sia a prescindere da come vanno le cose. Ma parliamo di sport vero e diciamo che l’Apu torna al Carnera e trova l’Assigeco Piacenza, ritrova Marshawn Powell tornato a disposizione di coach Martelossi dopo l’operazione al menisco del ginocchio sinistro, a metà gara perde Spanghero per problemi ad una caviglia ma un super Nikolic porta alla vittoria una GSA non perfetta Missione ma vincente per un bel 76-68.

 

 

Share.

About Author

Leave A Reply

*