GOLDEN GLOBE 2019, I VINCITORI

0

Ieri sera sono stati annunciati i vincitori dei Golden Globe, assegnati dalla Hollywood Foreign Press Association ai migliori film e serie TV dell’anno.

“Bohemian Rhapsody” vince come miglior film drammatico e Rami Malek, che ha interpretato magnificamente Freddie Mercury, si aggiudica il premio come miglior attore. Il film, oggetto di critiche e allo stesso tempo di grandi consensi, è secondo i dati del Box Office il film musicale più visto di sempre ed è ancora al cinema dopo più di un mese dalla sua uscita.
Nella categoria miglior commedia trionfa invece “Green Book” (nelle nostre sale dal 31 gennaio) che si aggiudica miglior sceneggiatura e miglior attore non protagonista. “La favorita” ottiene invece la statuetta per la migliore attrice, assegnata a Olivia Colman. Per finire “Roma”, il capolavoro di Alfonso Cuaron, ritorna vincitore dopo la Mostra del Cinema di Venezia ottenendo i premi per la miglior regia e il miglior film straniero.

Come per i film anche fra le serie TV non c’è un unico grande vincitore, infatti solo “Il metodo Kominsky” ottiene più di un premio: miglior serie TV comedy e miglior attore a Michael Douglas. La serie, uno dei prodotti originali Netflix più belli degli ultimi mesi, è composta da solo 8 episodi ed è un piacevole viaggio alla scoperta delle emozioni umane. La miglior serie drammatica è invece “The americans”. Tra le vincitrici in altre categorie segnaliamo “Killing Eve”, “Escape at Dannemora” e “Sharp objects”.

Share.

About Author

Leave A Reply

*