SPAZZATO IL CAGLIARI…PER ORA BUON ANNO

0

Una partita che inizia in sordina come il tifo che polemicamente tace durante le formazioni ed in curva compare uno striscione Udinese Salzburg, come dire il clima non è proprio dei migliori. Manca Rrrrodrigo per un giallo di troppo e tutti si aspettavano Balic invece rientra Behrami ed il resto non si tocca. Ma Opoku permette a Larsen di giocare più avanti e l’ Udinese si propone decisamente di più degli ospiti, oggi servono i punti e la voglia è quella giusta. Sulla carta il Cagliari sarebbe superiore ma l’ Udinese oggi gioca come vorremmo sempre vederla, vasu tutti i palloni, si propone in attacco, segna un bel gol con Pussetto, uno gli viene tolto da un fischio troppo precipitoso di  Mariani, raddoppia il capitano, un troppo dimesso Kevin sbaglia il rigore del Ko e…L’ arbitro, coadiuvato dalla Var, se non lo fosse gia’ stato diventa protagonista con un’ espulsione, più per pareggiare il numero che per altro, che poteva essere al massimo un giallo scuro, poi un altro stop non si è capito perchè forse per dare maggior recupero…Iniziata in sordina si finisce in  un crescendo Rossiniano che fa terminare l’ anno nel migliore dei modi. È l’Udinese che convince, quella del vi vogliamo così, quell’ Udinese che mr Nicola vede crescere più di quanto la vediamo noi, quella per cui oggi in conferenza ha detto ‘sono partoto a 5 per supportare i 3 che quando saranno pronti giocheranno da soli e gli esterni spingeranno di più’ Che dire oggi tutto bene, spazzato il cagliari, forse non i problemi, ma per ora va bene così…buon anno

Share.

About Author

Leave A Reply

*