“LEI” E LE ALTRE NOVITÀ DI NOVEMBRE SU NETFLIX

0

Fra i film più attesi nel catalogo Netflix c’è senza dubbio “Lei”, perla del cinema indipendente in cui il regista Spike Jonze descrive con grande sensibilità le sfaccettature di un amore impossibile in un futuro non troppo lontano da quello in cui viviamo.
Theodore, interpretato da Joaquin Phoenix, è un uomo ordinario che si innamora di un dispositivo e ne viene completamente travolto. Tra dramma sentimentale e riflessione sugli effetti della tecnologia “Lei” è un film delicato e incredibilmente forte (in arrivo il 30 novembre).

Tra i film più belli segnaliamo, in ordine di arrivo, “12 anni schiavo”, “La donna che visse due volte”, “Suffragette”, “Le follie dell’imperatore” e “La ballata di Buster Scruggs”, il western dei fratelli Coen che per la prima volta realizzano un film per Netflix.

Per quanto riguarda le serie TV c’è grande interesse intorno a “Baby”, ispirata alla vicenda delle baby squillo nel quartiere Parioli di Roma, che sarà disponibile dal 30 novembre. L’altra importante novità è la quarta stagione di “Narcos”(in arrivo il 16) che però si distacca dalle altre perchè ha un nuovo cast ed è ambientata in Messico.

Una menzione va anche alla nuova serie di Chuck Lorre, creatore di “Big bang theory”, che ha realizzato “Il metodo Kominsky”, una dramedy con due interpreti d’eccezione: Michael Douglas e Alan Arkin. Disponibile a partire dal 16 novembre.

Share.

About Author

Leave A Reply

*