IL CICLONE PINTUS DOPO UDINE TRAVOLGE ANCHE PORDENONE

0

Destinati all’estinzione, questo il titolo del travolgente spettacolo di Angelo Pintus che ho avuto il piacere di seguire stasera. Mai titolo fu più vero ed il comico lo motiva nel più semplice dei modi…Ci interessiamo più allo smartphone che ad un panorama, stiamo perdendo il contatto con la realtà è lo fa capire a suon di battute incessanti. “C’è chi parla con il cane c’è chi guida mentre manda messaggi con il cellulare e c’è chi vuole fare la rivoluzione, ma solo su Facebook. C’è chi parcheggia la macchina nel posto riservati ai disabili ‘tanto sono solo 5 minuti’, chi festeggia il complemese, chi dice ‘ciaone’ e chi fa l’apericena. Sono i piccoli segnali che fanno presagire un ritorno… quello dei dinosauri! Che ci piaccia o no, siamo destinati all’estinzione…” Si ride dal primo all’ultimo minuto, qualcuno mi ha detto che le cose più serie si dicono ridendo, anche se in ogni leggenda c’è un fondo di realtà, per ora posso dirvi che lo spettacolo vale il prezzo del biglietto. Ringrazio Angelo per la disponibilità dimostrata…e speriamo che tra una risata e l’altra almeno i parcheggi per disabili vengano occupati da chi ne ha il diritto e non da chi crede che 5 minuti non siano importanti.

 

Share.

About Author

Direttore di Nordestnews.com ed Incontro

Leave A Reply

*