SAN VITO, IL FILM SU CAPPELLO APRE LA STAGIONE CINEMATOGRAFICA

0

Oggi, 16 ottobre, riparte la stagione cinematografica a San Vito al Tagliamento con il film di Francesca Archibugi “Parole povere” dedicato al poeta friulano.
Pierluigi Cappello, scomparso un anno fa, si è inserito negli anni fra i poeti contemporanei più interessanti nel panorama italiano. Il suo stile, semplice e incisivo, conquista e fa riflettere. Il poeta scava nelle sue radici e restituisce ai lettori un ritratto del suo Friuli, fra malinconia e solidità.

Le proiezioni di ottobre continueranno con  “Mamma Mia – Ci risiamo” proposto in lingua originale il 18 ottobre e in italiano il 20. Mentre venerdì 19 è il turno di “Lucky”, film testamento di Harry Dean Stanton che affronta la paura della morte. Altri film in programma sono “Gli incredibili 2” domenica pomeriggio e “Don’t Worry” di Gus Van Sant martedì 23.

Il 25 ottobre segna il grande ritorno sugli schermi del capolavoro di Martin Scorsese “Toro scatenato” in cui Robert De Niro interpreta Jake La Motta. Il film è stato restaurato grazie al progetto Il cinema ritrovato avviato dalla Cineteca di Bologna.
La stagione cinematografica prosegue con l’atteso “Sulla mia pelle” il 27 e la detective-story “Blackkklansman” il 30, per poi festeggiare Halloween con “Hotel Transylvania 3” il 31 ottobre.

Il 2 novembre è la volta di “Una storia senza nome” di Roberto Andò, un giallo incentrato sul furto della Natività di Caravaggio. Mentre poi l’attenzione si sposterà sul cinema straniero con le proiezioni il 6 e il 10 di  “Un affare di famiglia” di Hirokazu Koreeda, film vincitore della Palma d’Oro a Cannes. Questa prima rassegna si concluderà l’8 e il 9 novembre con “L’albero dei frutti selvatici” diretto da Nuri Bilge Ceylan e selezionato dalla Turchia per la corsa agli Oscar.

Per altre informazioni telefonare al 0434.875075 oppure visitare la pagina web, www.prosanvito.it, e Facebook ‘Procinema San Vito’.

 

 

 

 

 

 

Il primo appuntamento è per stasera alle 21 all’auditorium Zotti.

Share.

About Author

Leave A Reply

*