LE PAGELLE DI STERA : SAMPDORIA – UDINESE 2 – 1

0

LE PAGELLE DI STERA

SAMPDORIA – UDINESE 2 – 1

25/02/2018

 

 

BIZZARRI: 6

Ormai la vera e forse unica sicurezza di una squadra mediocre e sfatta.

Salva il salvabile, sui due goal nulla può, specialmente sul pallonetto del “fenomeno” Zapata.

A F F I D A B I L E

STRYGER LARSEN: 5,5

Meno sicuro del solito ma sempre presente e coerente con le sue qualità

P R E S E N T E

SAMIR: 5

Spesso insicuro e poco lucido, in affanno e distratto, forse sopravvalutato, sfortunato coglie il palo sullo 0 a 0.

S C A R S O

DANILO: 5,5

Gioca con ordine e rigore, esce per un problema muscolare.

C O S T A N T E

ALI’ ADNAN: 5,5

Non è più il giocatore riscoperto negli ultimi 3 mesi, è di nuovo il giocatore di medio-basso livello di recente memoria.

Segna il 2 a 1 a una manciata di secondi dala fine della partita.

P O Z Z I A N O

BARAK: 5

E niente, non esiste più…non è forse mai esistito?

I N C O S I S T E N T E

BALIC: 5,5

Prova a mettere ordine sulla trequarti bianconera ma spesso predica nel vuoto e sbaglia colpi semplici.

Sfortunato su un tiro al volo di poco fuori.

O P A C O

FOFANA: 4

Spreca, gioca alcune buone palle, fallisce il goal colpendo la traversa ( in 3^ Categoria avrebbero segnato, così per farvi capire…) e come ciliegina sulla s-torta si fa superare in velocità da “fulmine” Zapata che grazie a lui si fa tutto il campo inseguito goffamente e inutilmente e insacca alle spalle di Bizzarri.

P U E R I L E

WIDMER: 5

Gioca sulla fascia senza mai essere pungente e pericoloso.

Fallisce goffamente una concusione totalmente solo davanti a Viviano.

O F F U S C A T O

JANKTO: 6

Fa bene girare palla e con le sue accelerazioni mette spesso in difficoltà la retroguardia blucerchiata, ma gli manca sempre il guizzo vincente o la giocata risolutiva.

P E C C A T O

DE PAUL: 6

Non gli si può contestare impegno, classe o voglia.

Purtroppo esiste la sfortuna e la scarsità della squadra…a cui da solo non può rimediare.

L O D E V O L E

ANGELLA: 5

Rileva capitan Danilo per un infortunio.

Disimpegni paurosi e interventi spesso fuori tempo.

MAXI LOPEZ: 5

Sostituisce De Paul (perche?) senza creare nulla di speciale contro la sua ex squadra.

INGELSSON: s.v.

Entra al posto di Balic m con pochissimo tempo per farsi notare,

MISTER ODDO: 6

Tre sconfitte tre!

Consecutive e abbastanza brutte.

Tuttavia, il mister prova a fare del suo meglio con quello che ha.

Se poi le gambe e la voglia dei giocatori è questa, non gli si può dare tutte le colpe.

I N C A D U T A V E R T I C A L E

CITAZIONE SPECIALE DI OGGI

POZZO: 0

Grazie per aver saputo vendere tanto in questi anni e negli ultimi 5 non aver saputo comperare.

 

Share.

About Author

Leave A Reply

*