LE PAGELLE DI STERA : UDINESE VERONA 4 – 0

0

UDINESE VERONA 4 – 0

23/12/2017

 

 

BIZZARRI: 6

Escluso nella sfida di Coppa italia, rientra titolare tra i pali contro gli scaligeri.

Solita costante, sicurezza e consigli alla retroguardia, perfetto nei tempi delle uscite e nelle (poche) parate di giornata.

L O D E V O L E

NUYTINCK: 6

Si conferma difensore di sostanza, e di trovarsi a suo agio nella nuova conformazione difensiva di Mister ODDO.

V A L O R O S O

DANILO: 6,5

Prezioso il centrale della difesa friulana, rimarchevole anche nel proporsi in avanti con buoni risultati.

Lodevole per impegno e generosità, preciso nei contrasti e nell’isolare le folate avversarie, sempre meno veementi via via che il tempo scorreva.

C O N G R U O

STRYGER: 6

Ormai una sicurezza.

Ottimo in difesa e in copertura sulla fascia, si propone anche in avanti colpendo la traversa con un bel colpo di testa.

I N F L U E N T E

WIDMER: 6,5

Prova di sostanza, anche se meno incisivo che in passato, controlla la sua fascia a dovere e snocciola buoni cross all’avanguardia bianconera.

Il suo goal premia un azione caparbia di squadra, che finalizza con una rapace incursione.

C O R P O S O

ALI ADNAN: 6,5

Migliora dipartita in partita, sostanza e colpi di fino, cross e grinta, un giocatore riscoperto e sorprendente, peccato la sua eccellente gara non sia stata premiata con un goal mancato per un intervento in estremis dell’estremo difensore Veronese.

S T U P E F A C E N T E

BEHRAMI: 6

Al recupero dall’infortunio, si rende preziosissimo a centrocampo, dove sporca le trame di gioco avversarie, anche se sbaglia molti passaggi e finalizzazioni.

I N S P O L V E R O

BARAK: 8

Qualità, tecnica, visione di gioco, grinta, energia.

Uomo a tutto campo e doppietta personale, uno spettacolo per gli occhi e per le casse bianconere.

O N E MA N S H O W

JANKTO: 6

Primo tempo quasi anonimo, con errore abbastanza irritanti.

Un secondo tempo invece vissuto a mille all’ora, padrone della sua fascia e pericoloso in avanti, veloce palla al piede, una costante spina nel fianco veronese.

R I V E D I B I LE

LASAGNA: 7

Credo che tutto lo stadio, non solo il sottoscritto, abbia davvero pregato che un pallone riuscisse a metterlo in porta.

Micidiale nelle ripartenze, rapidissimo palla al piede, tiene in constante allarme la retroguardia gialloblu!

Spreca alcune occasioni e segna di rabbia e potenza il 4 a 0.

I M P O R T A N T E

MAXI LOPEZ: 6

Oggi occasioni ne ha avute, ma si è mosso con troppa lentezza.

Macchinso, non cerca mai il colpo di prima, o al volo, finendo con il perdere il tempo.

A V U L S O

HALFREDSSON: 6

Fresco di rinnovo contrattuale, rileva Behrami nel secondo tempo.

Solidità a centrocampo e qualche bella apertura condiscono il suo pomeriggio in campo.

U T I L E

DE PAUL: 5,5

Da il cambio ad Jankto.

Si propone subito con il solito ottimo possesso palla e alcune giocate di fino, ma mi aspetto altro da uno con i suoi piedi e la sua classe per convincere Oddo a puntare su di lui.

P R O V A C I A N C O R A ….

BALIC: 5,5

Vale il discorso fatto per Rodrigo.

Vederlo entrare per rievare Lasagna, uno che come lui potrebbe essere tra i titolari, mi spinge a valutarlo in negativo, perchè sono convinto possa dare molto a questa squadra.

F U O R I L E P …..

IL MISTER: 8

Prima di tutto vorrei dire una cosa:

Grazie!

Grazie per 12 gol fatti e solo 2 subiti in 5 giornate di campionato!

Grazie per 4 vittorie di fila.

Grazie per come fa giocare questi giocatori, per come li sa stimolare e gestire.

Grazie per averci riportati indietro di almeno 5 anni, a quei ben tempi che furono.

Grazie per giocarsi le partite a viso aperto, trasmettendo ai ragazzi la voglia di giocarsela, a prescindere dall’avversario!!

Non saprei ne potrei dire nulla se non un..avanti così!

I friulani già ti amano (non solo le friulane….).

Perche diciamolo, abbiamo forse il mister più figo della Serie A!

C O M P L I M E N T I

CITAZIONE SPECIALE DI OGGI

Tifosi Verona: 4

Credevo che certe cose nel calcio moderno non ci fossero più!

Invece purtroppo per una squadra di Serie A avere al seguito dei tifosi di Serie C (senza offesa alla lega inferiore…ma il divario è davvero tanto!) non dev’essere piacevole.

 

E BUON NATALE A TUTTI

Share.

About Author

Leave A Reply

*