SERIE TV, LE MIGLIORI DI QUEST’ANNO

0

Tra le uscite di dicembre una delle più interessanti è “Dark”, serie tedesca a metà fra il thriller e la fantascienza che intrattiene e affascina in soli dieci episodi. Presentata come una “Stranger things” più cupa si presenta invece come qualcosa di molto diverso, che ha poco a che fare con le atmosfere anni ottanta della serie cult di Netflix. “Dark”, con rimandi alla filosofia e alla spiritualità, presenta un intreccio complesso che si ramifica sempre di più e che sembra non avere via d’uscita. Una serie tv da guardare con attenzione costante.

A ottobre è uscita invece “Mindhunter”, che parla dell’avvento della psicologia nella risoluzione dei crimini, quello che adesso si definisce profiling e che è comune in qualunque indagine. Molto interessante e dettagliata, fa luce su quanto è importante analizzare i comportamenti umani e il loro ripetersi per riuscire a capire le dinamiche di un omicidio e poterlo anche prevedere.

Altra grande novità dell’anno è “Big little lies”, un dramma quasi tutto al femminile che racconta segreti e disillusioni di vite apparentemente perfette. Anch’essa molto breve, ha un ritmo sempre più incalzante ed è recitata divinamente. Nel cast Nicole Kidman e Reese  Witherspoon.

Tra le serie TV che continuano ad essere rinnovate con successo segnaliamo “Narcos”, “BoJack Horseman”, “This is us” e “Game of Thrones”.

Share.

About Author

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: