LE PAGELLE DI STERA : CROTONE – UDINESE 0 – 3

0

LE PAGELLE DI STERA

CROTONE – UDINESE 0 – 3

04/12/2017

BIZZARRI: 6

Rientra, a sorpresa almeno per il sottoscritto, dopo la squalifica per l’espulsione subita nella gara persa in casa contro il Cagliari. nonostante il buon lavoro fatto da Scuffet.

Si distingue per uscite precise e interventi di esperienza.

A F F I D A B I L E

SAMIR: 6

Il Mister vuole la difesa a 3 e lui offre una prestazione ottimale, senza grosse sbavature, anche se a volte è eccessiavemnte macchinoso nelle ripartenze.

S O S T A N Z I O S O

ANGELLA: 6,5

Piace questo italiano in bianconero, piace per l’impegno, per l’attaccamento alla maglia che trasmette e per i risultati, in una difesa effettivamente attenta e compatta.

S O S T A N Z I O S O

WIDMER: 6

Primo tempo quasi assente, nel secondo tempo inizia a spingere e a farsi vedere avanti, e fa la differenza contro un Crotone buono ma nulla più.

I M P O R T A N T E

DANILO: 6

Il capitano non sbaglia nulla, si impone a dovere con gli avversari e gestisce bene al difesa (mascherata…) a 3.

S O S T A N Z I O S O

ALI ADNAN: 5,5

In calo rispetto alle prestazioni in gran spolvero delle ultime giornate, non incide mai in avanti.

S P E N T O

FOFANA: 5,5

Scende a raccogliere palloni, prova ad impostare, ma non riesce mai a fare la giocata che possa farlo mettere in luce.

P U O’ D A R E D I P I U’

BARAK: 6

Roccia di centrocampo, costanza impegno e sostanza a supporto della squadra e a difesa della retroguardia.

Bell’assist per il 3 a 0.

I M P O R T A N T E

JANKTO: 6,5

Firma una importante doppietta.

Non impressiona con giocate di rilevo, ma fa valere la sua cifra tecnica quando serve fare la differenza.

I N D I S C U T I B I L E

LASAGNA: 6

Punta, non è!

Si muove molto e cerca sempre di rendersi utile, sfrutta una ottima manovra di Barak per realizzare il terzo goal bianconero, ma non so..a me non convince ancora..spero sappia farmi ricredere..e presto!

I N V O L U T O

MAXI LOPEZ: 6

Dopo le 4 reti in Coppa Italia forse ci si aspettava di più, ma offre pochi sprazzi di classe, un grande assist sul secondo goal di Jankto, e un contributo importante sull’azione del primo goal friulano.

L E N T O

PERICA: 5,5

Rileva Maxi Lopez per dare freschezza al reparto, ma non riesce mai a mettersi in luce.

I N   S O R D I N A

NUYTINCK: 5,5

Da il cambio ad Angella per irrobustire la difesa e mantenere freschezza, ma si distingue per entrate ruvide, forse troppo nervose.

F R U S T R A T O

DE PAUL: 5,5

Da il cambio a Lasagna, prova a creare e gestire la palla, ma non ha abbastanza tempo per mettersi in luce.

P O C H I N O

IL MISTER: 7

Una prestazione difficile da commentare nel primo tempo visto e per la formazione di partenza.

Scelte tecniche criticabili sulla carta, che però alla lunga si rivelano vincenti e opportune.

A dare credito alle scelte, adatta la squadra all’avversario e alla situazione, con successo.

Finalmente coglie la sua prima vittoria in Serie A sul campo, dopo 19 tentativi!!

Speriamo che ora contro il Benevento, non sia l’Udinese a regalare la prima vittoria in Serie A alla compagine Campana.

C O M PL I M E N T I

CITAZIONE SPECIALE DI OGGI

Maglie: 2

Il Crotone veste il RossoBlu!

Non c’è nessun bisogno di vestire una maglia diversa da quella dei colori sociali e della città di appartenenza!

NESSUNA!!

Basta con questo inutile marketing che porta poco se non malumori e scontento!

NOI SIAMO I VERI, I PRIMI BIANCONERI D’ITALIA, e orgogliosi di esserlo!!!

Share.

About Author

Leave A Reply

*