Due di noi…

0

delneri-udFrancesco e Gigi due di noi, uno d’ adozione l’ altro friulano forse più di quanto si potesse pensare.
Due personaggi che di calcio ne sanno, due uomini di campo. Uno, Francesco Guidolin che con qualche sforzo in più da parte di una dirigenza che forse non si è accorta di cosa aveva in mano, avrebbe forse potuto vincere qual cosina, ma che comunque continua ad amare questi posti e questa gente così tanto, da unirsi al 3 tempo AUC con parole di elogio per tutti brindando con un buon bicchiere di rosso con una frase unica “in uno stadio così la mia Udinese avrebbe vinto lo scudetto”. Sempre unico e sempre grande Francesco, capace di ricordare la ‘sua’ gente, senza pensare a tutti coloro che al suo ultimo anno come condottiero bianconero lo etichettarono come ‘bollito,’ urlando a gran voce la sua sostituzione, a tali urlatori, sapienti di calcio e che dalla poltrona risolvono tutto, vorrei ricordare che il ‘friulano di Castelfranco’ pur senza un portiere degno di tal nome e con rattoppi qui e là, negli ultimi 3 anni è quello che ha fatto più punti. L’ altro, Gigi Del Neri, è quello che dopo anni di tira e molla, forse in uno dei momenti più bui degli ultimi 20 anni di calcio bianco e nero, è stato chiamato per la rinascita di un qualcosa che stava scemando, una squadra pronta a lottare e degna della maglia che indossa. Gli uomini non sono quelli del primo Guidolin, ma nemmeno quelli dell’ ultimo, la classe in alcuni di loro c’è, basta riuscire a farla emergere, gli altri devono solo remare nella direzione giusta, tutti insieme per un traguardo comune far tornare l’ Udinese ai livelli che gli competono. Gigi ha già chiaro il piano e stà cercando di trasferirlo nelle delicate testoline dei ragazzetti che ha per le mani. Pensavo fosse più legato a schemi ai quali i giocatori dovessero adattarsi ma devo piacevolmente ricredermi, credevo avesse un carattere diverso invece mi stà stupendo piacevolmente, per ora non si vede molto gioco e traspare la paura dei vecchi fantasmi, ma forse lui è l’ uomo giusto per scacciarli, tra qualche partita ve lo saprò dire, per ora ben vengano i 3 punti che speriamo aumentino giovedì sera.

Share.

About Author

Leave A Reply

*