Info su servizi sanitari con whatsapp in friulano: nuova iniziativa dell’Aas Alto Friuli sostenuta dalla Provincia di Udine con 18 mila euro

0

 servizi sanitari con whatsapp in friulanoLa Provincia di Udine sostiene con un contributo di 18 mila euro l’avvio del servizio di messaggistica Whatsapp in friulano che presto sarà attivato dall’Azienda per l’assistenza sanitaria 3 Alto Friuli per l’invio periodico di informazioni su salute e corretti stili di vita nonché per notizie riguardanti i servizi dell’Aas. Oggi, a palazzo Belgrado, la firma del protocollo d’intesa tra il presidente Pietro Fontanini e il direttore generale Pier Paolo Benetollo. Fontanini, in particolare, ha espresso un sentito apprezzamento per l’attività di comunicazione in marilenghe svolta ormai da diverso tempo dall’azienda. “Una sensibilità e un’attenzione nei confronti del friulano che l’Aas3 sta dimostrando concretamente da diversi anni e che, sono certo, l’utenza valuta in modo positivo anche poiché risulta utile nell’agevolarla negli ambienti ospedalieri e nelle varie strutture di cura” ha aggiunto Fontanini. “Un’attività quella della valorizzazione della marilenghe ancora più importante vista la dimensione assunta dall’azienda per effetto della riforma della sanità regionale” ha rilevato il presidente della Provincia. L’Aas 3 copre, infatti, un bacino di 170 mila abitanti, suddivisi in 68 Comuni, dalla montagna fino quasi al mare e intende proseguire ulteriormente nella valorizzazione delle lingue minoritarie sfruttando anche le nuove tecnologie di comunicazione per raggiungere l’utenza di tutte le fasce d’età. Da poco ha attivato una Web Tv mediante un canale You Tube aziendale con contenuti video in quattro lingue visibili dal sito internet istituzionale, anch’esso proposto nella versione italiano, friulano, sloveno e tedesco. A breve sarà lanciato anche il sistema di messaggistica Whatsapp.

Share.

About Author

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: