Friulano, 20 mila euro per attività di promozione della lingua

0

NORDEST_news Ci sono lo spettacolo “Gnots furlanis” promosso dall’associazione culturale “Colonos”, il premio letterario San Simon 2016 indetto dal Comune di Codroipo, la “Television in lenghe mari” dell’associazione VTC (Video Telecarnia) di Treppo Carnico ma anche il mensile “La patrie dal Friûl” della “Clape di culture Patrie dal Friûl” tra le iniziative che riceveranno un contributo da parte della Provincia di Udine. Oggi, la Giunta di palazzo Belgrado ha approvato il primo riparto di fondi per il 2016 destinato a soggetti pubblici e privati per attività di promozione della lingua friulana. Sedici i beneficiari di questa prima tranche di finanziamenti per complessivi 20 mila euro attinti da fondi propri di bilancio. “La Provincia di Udine – commenta il presidente Pietro Fontanini – ritiene centrale e prioritaria la valorizzazione della lingua friulana e, in generale, delle lingue minoritarie che insistono sul nostro territorio. Questo importante e unico patrimonio è alla base della specialità della nostra regione, un legame che dovrebbe essere maggiormente richiamato e fatto valere per difendere gli interessi del Friuli. I contributi alle attività dedicate alla promozione della marilenghe, della storia e della cultura friulana deliberati dalla Provincia, si inseriscono in questo contesto: valorizzare la nostra identità poiché essa è il substrato della nostra autonomia”. Fontanini annuncia un ulteriore riparto in corso d’anno, “l’obiettivo – conclude – è quello di stimolare la promozione della nostra lingua e della nostra cultura, sostenendo le tante iniziative sviluppate sul territorio”.

Share.

About Author

Leave A Reply

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: