TPL, 400 mila euro a San Giorgio (UD) per la nuova autostazione

0

La Provincia di Udine ha liquidato in questi giorni al Comune di San Giorgio di Nogaro 400 mila euro a parziale copertura delle spese di realizzazione della costruenda autostazione per il trasporto pubblico locale. «Non posso che complimentarmi con l’amministrazione comunale di San Giorgio – ha detto il presidente Pietro Fontanini – in quanto, a fronte di uno stanziamento provinciale, hanno provveduto con tempestività a compiere l’opera». In generale, «si tratta di un’azione che si inserisce nel Piano regionale del Trasporto pubblico locale ovvero il documento programmatico sulla cui base viene attuata la gestione decennale del servizio nella nostra regione e che contiene la pianificazione infrastrutturale della durata di quindici anni. Alle Province, dunque, il compito di ripartire i fondi tra i centri che sono stati individuati dal piano per la realizzazione delle autostazioni». Nel 2010 la Provincia ha sottoscritto una convenzione con il Comune di San Giorgio che ha provveduto a individuare l’area, a realizzare il progetto e iniziare i lavori per complessivi 775 mila euro: la Provincia in totale contribuirà per 581 mila euro.

Fontanini lancia poi un duplice appello: «innanzitutto a Fvg Strade affinché acceleri la realizzazione della rotatoria che dovrà servire l’infrastruttura. L’altro invito è quello alle amministrazioni comunali che, a fronte del finanziamento provinciale, non solo non hanno ancora messo un chiodo, ma non hanno neppure individuato le aree in cui costruire le autostazioni. A questi amministratori – chiosa Fontanini – il richiamo a fare in fretta e sciogliere i probabili nodi che impediscono la partenza dei lavori: l’attuale crisi economica ha messo in ginocchio il settore delle costruzioni, non possiamo permetterci di non avviare lavori per cui esistono già i capitali disponibili».

Share.

About Author

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: