Deluse dall’Europa e rivali dirette per il terzo posto

0

Udinese e Napoli si ritrovano domenica sera al Friuli per uno scontro molto importante in ottica campionato. Le due formazioni sono reduci dalle rispettive battaglie di coppa che ne hanno sancito l’amara eliminazione e sono chiamate nell’immediato a ritrovare gli stimoli giusti per lasciarsi alle spalle gli insuccessi e marciare regolarmente in campionato.
Niente di meglio allora di uno scontro al vertice per trovare motivazioni e carica agonistica, specialmente per l’Udinese che, considerati i molti infortunati,  è chiamata ad un grosso sforzo mentale e fisico nelle undici partite rimanenti se vorrà dire la sua fino in fondo. Il cammino delle zebrette in campionato è stato molto balbettante nell’ultimo mese e l’ultima sconfitta a Novara ha permesso di fatto ai partenopei di affiancare i friulani in classifica.
Se si considera che la Lazio precede in classifica Napoli e Udinese di due lunghezze e che anche Inter e Roma sembrano rientrate in corsa per la terza piazza, si capisce bene quanti e quali motivazioni racchiuda la partita del Friuli.
Guidolin probabilmente dovrà rinunciare ancora a Dusan Basta, non al meglio, mentre in attacco Barreto e Torje sono più di presunte alternative considerato il grande dispendio di energie profuso in coppa da Di Natale e F.Flores. In difesa rientra per fortuna Danilo mentre a centrocampo Pinzi, Asamoah e Armero sono chiamati agli straordinari seppur qualche staffetta dovrebbe concretizzarsi tra loro e la panchina.
In casa Napoli si sprecano i cori circa una volontà di pronta ripresa in campionato e a sentire i giocatori la squadra arriva a Udine caricata a molla. Probabile che Mazzarri si affidi alla formazione tipo nonostante le fatiche contro il Chelsea; coppia d’attacco formata da Lavezzi e Cavani con Hamisk a supporto mentre dietro agirà il grande ex, Inler, che torna per la prima volta da avversario a Udine.
Sono 29 i precedenti al Friuli tra le due squadre in serie A. il bilancio recente arride ai friulani che vengono da due successi consecutivi per 3-1 nelle ultime due stagioni. In totale l’Udinese ha vinto 11 volte sui 29 precedenti mentre in 14 occasioni le due squadre si sono divise la posta. il Napoli non vince a Udine dal 5-0 della stagione 2007/2008.
La partita è affidata al Sig. Rocchi di Firenze con fischio d’inizio previsto per le 20.45

Share.

About Author

Leave A Reply

*